First Team

NELLA FOTO: Zapata abbraccia Balotelli, autore del gol

DIFENDIAMO IL TERZO POSTO


Tutte le interviste del post partita di Genoa-Milan. Mister Allegri: "Credo sia un bel risultato abbiamo una buona posizione in classifica e speriamo di mantenerla fino alla fine".

(NELLA FOTO: Zapata abbraccia Balotelli, autore del gol)

MILANO - Queste tutte le dichiarazioni ai protagonisti di Genoa-Milan al termine del match:

MISTER MASSIMILIANO ALLEGRI
"Abbiamo trovato una squadra che ci ha creato delle difficoltà. Agonisticamente abbiamo lottato e combattuto, purtroppo per l’espulsione abbiamo speso qualche energia in più, credo sia un bel risultato abbiamo una buona posizione in classifica e speriamo di mantenerla fino alla fine. L’espulsione si poteva evitare, ma sono cose che a volte capitano. Mexes è uscito perché aveva un indurimento. I ragazzi meritavano questa vittoria e meritano gli elogi per quello che stanno facendo. Devo valutare Mexes e Pazzini, ma ho tutto il resto della rosa a disposizione e se non ce la faranno giocherà qualcun altro. A Barcellona dovremo giocare meglio di come abbiamo giocato in casa".

RICCARDO MONTOLIVO
"E' stata una battaglia, tre punti pesantissimi, abbiamo messo in campo lo spirito che serviva, abbiamo risposto colpo su colpo. Il Pazzo è un grande giocatore, lo ha dimostrato oggi e in altre occasioni, oggi ha fatto un grande gol. Oggi abbiamo vinto soffrendo, in passato abbiamo vinto giocando bene, per arrivare in alto serve l'uno e l'altro. Dobbiamo ricordarci come abbiamo vinto all'andata contro il Barcellona, servirà spirito di sacrificio, bisognerà mettere da parte i personalismi, loro sono convinti di batterci, noi dovremo fare la nostra partita".

IGNAZIO ABATE
"Sapevamo che era un campo difficile, con un pubblico caldo e lo stadio pieno. C’era da battagliare e abbiamo battagliato. Loro ormai non avevano niente da perdere e bastava un niente per prendere gol. Ci sono state quattro o cinque mischie, ma grandissime parate di Abbiati non ci sono state e con il cuore abbiamo portato a casa il risultato. Quando si è in vantaggio dobbiamo stare calmi e portare a casa il risultato. Pazzini merita il gol perché è un bravissimo ragazzo che si allena tanto e si mette a disposizione dei compagni. Constant si è accorto che è stata una leggerezza, gli dispiace. Vivo la partita contro il Barcellona molto serenamente, i favoriti sono loro, adesso è normale che nessuno si aspettasse di avere due gol di vantaggio, ma dobbiamo essere bravi a stare tranquilli e andare li molto sereni perché se ci facciamo prendere dalla tensione non va bene".

MASSIMILIANO ALLEGRI (conferenza stampa)
"Credo che sia stata una bella partia, forse non tecnicamente ma combattuta agonisticamente. Il Genoa ci ha messo in difficoltà, poi rimasti in dieci è stato tutto più difficile. Abbiati ha fatto due grandi parate. Siamo al terzo posto, dobbiamo difenderlo e magari cercare di fare qualcosa in più. Martedì affrontiamo la squadra più forte al mondo, siamo in vantaggio, ma è sempre un ottavo di finale. Se giocheremo bene come abbiamo fatto a San Siro e magari avremo con un pizzico di fortuna riusciremo a passare il turno. Non c'è preoccupazione per Pazzini e Mexes, valuteranno i medici, certo avrei voluto avere tutti a disposizione, cercheremo di recuperarli, se ci saranno meglio se non ci saranno sceglierò tra chi avrò a disposizione. Il Genoa è in un buon momento di forma, ha ottime qualità, è ben organizzato, non avrà problemi a salvarsi. Auguri a tutte le donne nel giorno della festa della donna".

TAG >

Photogallery

DNA MILAN