settore-giovanile14 marzo 2021

ALTRO PARI PER LA PRIMAVERA: 0-0 A GENOVA

Col Genoa secondo pareggio consecutivo per i rossoneri, che chiudono il girone d'andata a 20 punti

Si chiude con il secondo pareggio consecutivo il girone d'andata del Milan Primavera. A Genova finisce 0-0 contro il Genoa, con i rossoneri che salgono a quota 20 punti in classifica, a -3 dalla zona playoff. Un pari che rappresenta il secondo clean sheet consecutivo per i ragazzi di Mister Giunti, che confermano i progressi già visti mercoledì contro la Roma per quanto riguarda la fase difensiva: i rossoblù, padroni di casa, si sono resi pericolosi soprattutto nella prima mezz'ora di gioco, mentre i rossoneri sono usciti alla distanza, sfiorando il vantaggio anche nella ripresa. 

Il margine di miglioramento c'è ed è raggiungibile, per un Milan che sembra comunque essersi stabilizzato su una buona continuità di gioco e risultati dopo l'ultimo periodo negativo. Da segnalare la prova positiva della retroguardia rossonera, a partire da Jungdal tra i pali, e del duo Mionić-Saco in mezzo al campo. Il prossimo weekend si aprirà, quindi, il girone di ritorno: per i rossoneri l'impegno al Vismara contro il Cagliari, sabato 20 alle 11.00.

LA CRONACA

Partita molto contratta in avvio, con le due squadre che si equivalgono. Se da un lato il Milan arriva a produrre una gran quantità di calci d'angolo, dall'altro è il Genoa ad avere inizialmente le occasioni migliori: Jungdal è bravo al 27' a distendersi sul tentativo di Dumbravanu. I rossoneri escono alla distanza, affidandosi alle iniziative di Roback: prima un colpo di testa al 33', poi una bella progressione al 37'. La prima frazione si chiude con Saco che svetta di testa, sugli sviluppi dell'ennesimo corner, ma la conclusione va sopra la traversa.

Il secondo tempo si apre sulla falsariga del primo, con tanto possesso di palla, alternato tra le due squadre, e poche occasioni da gol. Nel Milan ci prova un buon Mionić: al 55' si libera in area, ma la sua conclusione non centra lo specchio della porta. I rossoneri tengono bene il campo, meglio rispetto alla prima frazione, e hanno una grande chance al 74' con El Hilali: lanciato a rete, Youns si ritrova da solo davanti a Agostino, che deve uscire per bloccare la conclusione. Nel finale, brivido Genoa all'85': punizione battuta da Besaggio, Dumbravanu manca l'appuntamento col pallone da pochi passi.

IL TABELLINO

GENOA - MILAN 0-0

GENOA (3-5-2): Agostino; Serpe, Zaccone, Dumbravanu; Dellepiane, Cenci (30' st Eyango), Besaggio, Turchet, Piccardo (44' st Gjini); Della Pietra (44' st Conti), Kallon. A disp.: Tononi, Chiricallo, Parodi, Gjini, Marcandalli, Palella, Maglione, Eyango, Zielski, Conti, Dalla Pina, Bamba. All.: Chiappino.
MILAN (3-4-3): Jungdal; Stanga, Michelis, Obaretin (21' st Coubis); Frigerio, Saco (21' st Brambilla), Mionić, Di Gesù; El Hilali, Tonin (26' st Nasti), Roback (26' st Robotti). A disp.: Desplanches, Pseftis; Filì, Bright. All.: Giunti.

Arbitro: Cudini di Fermo.
Ammoniti: 22' Obaretin (M), 38' st Stanga (M), 43' st Piccardo (G).
Note: al 43' st ammonito Giunti per proteste.


Sono disponibili le maglie PUMA per la stagione 2020/21: visita lo Store online AC Milan!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner