29 dicembre 2018

GIOIA PIPITA, SPAL KO A SAN SIRO

Il gol nella ripresa di Higuain regala il 2-1 ai rossoneri, che si portano a un punto dal quarto posto

Una vittoria sofferta, cercata, voluta e trovata. Il Milan scaccia via le paure e davanti ai 48.000 rossoneri presenti a San Siro porta a casa un successo preziosissimo per la corsa alla Champions League. Il 2-1 su una buona SPAL vale tanto, non solo per la classifica, ma soprattutto per la testa e lo spirito dei ragazzi di Mister Gattuso. I tre punti, infatti, mancavano dal 2 dicembre contro il Parma, gara che ha poi segnato l'inizio del dicembre buio del Milan. Ed è dallo stesso risultato che il Diavolo, ora, può ripartire. Nella notte di San Siro torna a graffiare Gonzalo Higuain, autore del 2-1 e di una prova - nella ripresa - molto convincente. Non è solo il Pipita la nota lieta della serata rossonera: bene (e in gol) Castillejo; strepitoso - ancora una volta - Gigio Donnarumma; dominante in mezzo al campo Bakayoko. Rino Gattuso può sorridere di questo e di una squadra che ha dimostrato unione e voglia di centrare l'obiettivo stagionale. In questo senso, straordinaria l'immagine dell'abbraccio tra lui e il Pipita. La classifica ora recita Lazio (quarta) a 32 punti, uno in più proprio dei rossoneri, che da questa sera guardano al 2019 con grande fiducia.

GUARDA ANCHE: LE MIGLIORI IMMAGINI DI MILAN-SPAL

LA CRONACA
Avvio vibrante del Diavolo, che già all'8' sfiora il vantaggio con il sinistro a giro di Suso, su cui Gomis risponde presente. I rossoneri prendono subito in mano le redini del gioco, ma la SPAL, al primo affondo, trova il vantaggio con la conclusione vincente di Petagna. La reazione dei ragazzi di Gattuso è immediata, e al 16' ecco il pari: Castillejo calcia dal vertice sinistro dell'area di rigore pescando il sette. Il gol trasmette fiducia ai rossoneri, che sfiorano il 2-1 con l'asse Kessie-Bakayoko: palla dentro del primo per il secondo che, da buona posizione, non trova la porta. Il vantaggio è solo rimandato, perché al 64' Calabria pesca sul secondo palo Calhanoglu che è bravissimo nell'appoggiare il pallone a Gonzalo Higuain: destro violento e palla in rete. Forte del 2-1, il Diavolo prova a chiudere la gara, ma prima Calabria, poi Bakayoko sbagliano la mira. Nel finale la SPAL si getta in avanti e sfiora il pari con una doppia grossa chance firmata Cionek (colpo di testa a lato) e Petagna (sinistro deviato provvidenzialmente da Romagnoli in corner). Ma è in pieno recupero che gli ospiti mettono i brividi al popolo rossonero: colpo di testa di Fares e intervento superlativo di Gigio Donnarumma. È il punto esclamativo sulla vittoria del Diavolo.

GUARDA ANCHE: LE PAROLE DEL POST-PARTITA

IL TABELLINO

MILAN-SPAL 2-1

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate (17'st Calabria), Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Higuain (37'st Borini), Castillejo (17'st Cutrone). A disp.: Reina, Donnarumma, Mauri, Conti, Bertolacci, Montolivo, Musacchio, Laxalt, Tsadjout. All.: Gattuso

SPAL (3-5-2): Gomis, Cionek, Missiroli, Antenucci, Bonifazi, Kurtic, Dickmann, Felipe, Schiattarella (29'st Valdifiori), Costa (8'st Fares), Petagna. A disp.: Poluzzi, Milinkovic Savic, Simic, Valori, Floccari, Moncini, Vicari, Everton Luiz, Paloschi, Viviani. All.: Semplici

Arbitro: Rosario Abisso di Palermo.
Gol: 13' Petagna (S), 16' Castillejo (M), 19'st Higuain (M).
Ammoniti: 6'st Kurtic (S), 11'st Castillejo (M), 25'st Schiattarella (S), 28'st Zapata (M).
Espulso: 44'st Suso (M).

 

Sono disponibili le nostre maglie PUMA per la stagione 2018/19! Visita lo Store online AC Milan!

Selezionate per te

Serie A  

CASTI COLPISCE, ALVES PAREGGIA: 1-1 AL TARDINI

<p>Non basta ai rossoneri il gol a met&agrave; ripresa dello spagnolo, nel finale il Parma trova il pari</p>

Serie A  

PARMA-MILAN: LE FORMAZIONI UFFICIALI

<p>Torna titolare Gianluigi Donnarumma, dall'inizio anche Cristian Zapata e Andrea Conti</p>

Serie A  

PARMA-MILAN: RIENTRANO GIGIO E PAQUETÀ

<p>Sono&nbsp;23 i rossoneri a disposizione per&nbsp;la 33&deg; giornata di Serie A al Tardini</p>

Tutti i dettagli sui ragazzi di Mister Gattuso

SCOPRI DI PIU'

PRIMA SQUADRA

Il calendario e la classifica della Serie A TIM

SCOPRI DI PIÙ

STAGIONE

Ti aspettiamo a San Siro

ACQUISTA ORA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan