23 novembre 2019

JACK TORNA AL GOL: 1-1 CON IL NAPOLI

Bonaventura segna in Serie A dopo 412 giorni e pareggia il vantaggio iniziale di Lozano

Un pareggio per ricominciare a far punti e risollevare il morale: a San Siro i rossoneri impattano contro il Napoli, 1-1 il risultato finale, e muovono la classifica dopo due sconfitte in fila. Succede tutto nel primo tempo: al vantaggio di Lozano risponde un enorme Bonaventura, che ritrova il gol in Serie A 412 giorni dopo l'ultima volta, il 7 ottobre 2018 contro il Chievo. Un ottimo Milan nella prima frazione sfiora in più occasioni la seconda marcatura e nella ripresa, pur calando un po', contiene le offensive degli azzurri di Ancelotti e si affaccia più volte in avanti senza paura. Arriva così il quinto punto rossonero con Mister Pioli in panchina, ma quella di San Siro resta una prestazione positiva che, con qualche necessario accorgimento, può far ben sperare per le prossime partite. Il Milan, dopo aver rinunciato a Suso per un problema nel riscaldamento, si gode il ritorno di Jack Bonaventura, che si mette alle spalle un calvario durato un anno: ora la concentrazione si sposta sulle due trasferte che ci attendono in Emilia Romagna, domenica 1 dicembre alle 15.00 a Parma e domenica 8 dicembre alle 20.45 a Bologna

LEGGI: I NUMERI DEL MATCH

LA CRONACA
Krunić
calcia per primo in porta al 3' chiudendo troppo l'angolo. Al 6' grande giocata di Paquetá a destra, cross per Piątek che non trova l'impatto di testa. All'8' Meret in uscita toglie la palla dal piede di Bonaventura dopo un cross di Rebić. Al 24' il vantaggio ospite: Insigne calcia dal limite e colpisce la traversa: sulla ribattuta Lozano arriva per primo e di testa segna. Il Milan pareggia subito: al 29' Bonaventura riceve da Krunić, si libera con una finta e dal limite batte Meret con un destro meraviglioso. Rinvigoriti dal pareggio, i rossoneri insistono: al 35' il cross di Theo trova la deviazione di Hysaj, che sfiora di centimetri l'autorete. Altra occasione al 42': Krunić pesca Rebić sul secondo palo, ma il croato di testa mette a lato. A pochi istanti dall'intervallo, Donnarumma si supera fermando Insigne. A inizio ripresa, il primo cambio rossonero: Rebić lascia il posto a Kessie. Piątek ci prova due volte, prima su assist di Kessie e poi dal limite, senza fortuna. Giunti alla mezz'ora, Paquetá si libera e calcia di sinistro scaldando i guantoni di Meret. Il Milan spinge con insistenza sulla sinistra con Hernández, che sforna due ottimi cross che Piątek e Paquetá non sfruttano. Il Napoli è pericoloso nel finale con Allan e Mertens, ma il risultato non cambia: è 1-1 a San Siro

GUARDA: TUTTE LE FOTO DAL MATCH

IL TABELLINO

MILAN-NAPOLI 1-1

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernández; Krunić, Biglia (28'st Calabria), Paquetá; Rebić (1'st Kessie), Piątek (40'st Leão), Bonaventura. A disp.: Donnarumma A., Reina; Caldara, Gabbia; Brescianini; Maldini, Suso. All.: Pioli

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon (13'st Mertens), Allan, Zielinski, Elmas; Lozano (38'st Llorente), Insigne (20'st Younes). A disp.: Karnezis, Ospina; Gaetano, Luperto, Ruiz, Manolas. All.: Ancelotti

Arbitro: Orsato di Schio.
Gol: 24' Lozano (N), 29' Bonaventura (M).
Ammoniti: 26' Paquetá (M), 25'st Elmas (N), 28'st Hernández (M), 32'st Younes (N).

 

 

Sono disponibili le maglie PUMA per la stagione 2019/2020! Visita lo Store online AC Milan!

Selezionate per te

Serie A  

IL MILAN LE PROVA TUTTE, MA FINISCE 0-0

<p>Emozioni e occasioni, ma il Sassuolo tiene: pareggio senza gol a San Siro</p>

Serie A  

MILAN-SASSUOLO: LE FORMAZIONI UFFICIALI

<p>Le scelte rossonere per la 16&deg; giornata di Serie A a San Siro</p>

Serie A  

MILAN-SASSUOLO: I CONVOCATI

<p>Ecco i&nbsp;23 rossoneri&nbsp;a disposizione per la 16&deg; giornata di Serie A a San Siro</p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan