9 giugno 2019

LA VITTORIA NON BASTA: U17 ELIMINATI AI QUARTI

I rossoneri battono 2-1 la Roma in rimonta, che si qualifica grazie al 3-1 dell'andata

Termina la corsa playoff degli U17, costretti ad arrendersi alla Roma e a dire addio al sogno scudetto. Nel ritorno dei Quarti di finale, in trasferta, non c'è stata la difficile ma necessaria impresa per ribaltare l'1-3 dell'andata. Anche se il Milan non ci è andato lontano, vincendo 2-1 in rimonta grazie ai gol di Signorile e N'Gbesso. I rossoneri devono essere soddisfatti per quanto hanno creato nel doppio confronto e per come se la sono giocata - per larghi tratti almeno alla pari - contro i campioni d'Italia in carica, però alla fine passano i giallorossi, un avversario di grande livello. I rimpianti non mancano, il verdetto del campo è negativo e lascia tanto amaro in bocca. Nel complesso gli episodi non hanno girato troppo a favore, neanche questo pomeriggio viste la traversa iniziale e le occasioni da gol non andate a buon fine davvero per poco; anche per le parate decisive di Boer. I ragazzi di Mister Terni ci hanno provato, senza mai mollare, e dovranno ripartire dalla progressiva crescita individuale e di squadra fatta durante la stagione. A testa alta.

LA CRONACA
Parte forte il Milan, che deve provare il tutto per tutto senza fare calcoli: al 4', dal calcio d'angolo di Signorile, la palla colpisce la traversa. Risponde la Roma: al 6' sinistro rasoterra di Agostinelli e al 20' destro in piena area di Milanese di poco a lato. Al 22' serve un miracolo di Paloschi per togliere dal sette la punizione di Zalewski. Al 23' ci prova Colombo, al 24' Travaglini e al 25' Di Gesù. Al 44' arriva il vantaggio della Roma: tiro di Zalewski respinto, il pallone arriva ad Agostinelli che si coordina e segna in rovesciata. Doccia fredda per i rossoneri, comunque i primi ad essere pericolosi anche nella ripresa: al 50' Boer salva su Luscietti, al 56' su Capone. Al 61' e al 72' tenativi di Ciervo, attento Paloschi. Al 78' gli U17 trovano il pari con Signorile: splendido mancino su punizione, dai 20 metri, e palla che spizza la traversa prima di infilarsi in rete. Diavolo ora tutto in avanti: all'88' N'Gbesso firma il sorpasso, resistendo alla carica e superando Boer sottomisura. Troppo tardi per crederci davvero: vittoria sì, qualificazione no.

IL TABELLINO

ROMA-MILAN 1-2

ROMA: Boer; Tomassini, Suffer (32'st Muteba), Tripi, Buttaro, Astrologo, Travaglini (14'st Ciervo), Bove (20'st Cancellieri), Agostinelli (32'st Tueto Fotso), Milanese (32'st Ciucci), Zalewski. A disp.: Trovato; Aglietti, Carlucci, Morichelli. All.: Piccareta.

MILAN (3-5-2): Paloschi; Bosisio, Cretti, Stanga (20'st Angeli); Giosuè (1'st Luscietti), Signorile, Robotti, Di Gesù (20'st Bassoli), Locurto; Colombo (1'st Cudjoe), Capone (20'st N'Gbesso). A disp.: Moleri; Grassi, Malinverno, Palmieri. All.: Terni.

Arbitro: Grasso di Ariano Irpino.
Gol: 44' Agostinelli (R), 33'st Signorile (M), 42'st N'Gbesso (M).
Ammoniti: 28' Robotti (M), 2'st Capone (M), 37'st Cudjoe (M), 47'st Tripi (R).

 

Sono disponibili le nuove maglie PUMA per la stagione 2019/20! Visita lo Store online AC Milan!

Selezionate per te

Settore Giovanile  

MILAN U15 SCONFITTO, SCUDETTO ALLA ROMA

<p>La Finale la vincono 2-0 i giallorossi, i rossoneri&nbsp;perdono dopo una grande stagione</p>

Settore Giovanile  

U15, LA FINALE È REALTÀ: 2-1 AL GENOA

<p>Sette e Anane firmano il sorpasso decisivo. Ora i rossoneri si giocheranno lo scudetto</p>

Settore Giovanile  

IL PROGRAMMA DEL WEEKEND: U17, TUTTO PER TUTTO

<p>U17 a Roma nel ritorno dei Quarti di finale, poi tornei e U15</p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan