16 maggio 2010

GRANDE SODDISFAZIONE

Al termine della sfida contro la Juventus, Luca Antonini è felice per la sua prima rete in gare ufficiali con la maglia del Milan. Un gol tanto cercato dal difensore che ha voluto dedicarlo alla sua famiglia.

(nella foto: LUCA ANTONINI ESULTA DOPO IL GOL ALLA JUVENTUS)

MILANO - Queste le dichiarazioni rilasciate da Luca Antonini al termine di Milan-Juventus 3-0:

Questa sera sono felice perché sono riuscito a realizzare il mio primo gol in gare ufficiali con la maglia del Milan. E’ stata per una grande soddisfazione, anche perché finalmente sono riuscito a dedicarlo a mia figlia Viola, e a tutta la mia famiglia.
E’ stato davvero bello fare gol a San Siro, alla Juve e soprattutto realizzarlo con questa maglia.
Il Milan questa sera ha giocato una grande partita, abbiamo ottenuto gli ultimi tre punti che avevamo a disposizione e abbiamo salutato il pubblico e Mister Leonardo nel miglior modo possibile. Adesso ci sarà la tounrèe in America per chiudere ancora meglio la stagione.
Forse con più freddezza in altre occasioni, sarei stato in grado di segnare prima, ma sono felice lo stesso per la rete di questa sera.

È stato bello questa sera vedere lo stadio pieno che ha incitato la squadra. Il sostegno dei tifosi è utile per noi giocatori perché ci aiuta a dare qualcosa in più. Speriamo che anche l’anno prossimo possa ripetersi questa atmosfera.
Nel corso della stagione è stato fondamentale il momento in cui abbiamo subito i due infortuni di Nesta e Pato perché sono due giocatori che ci avrebbero aiutato per conquistare lo scudetto. Adesso però non ha importanza, chiudiamo questa stagione con una vittoria e aspettiamo i tifosi l’anno prossimo.

Abbiamo provato a fare cambiare idea al Mister, ma non è stato possibile. Personalmente lo ringrazio perché mi ha dato tanto, mi ha fatto crescere e mi ha dato fiducia.

Ronaldinho? E’ un giocatore del Milan, ha un contratto con questa società  e lui sta bene qui. Anche questa sera Dinho ha salutato il pubblico con una mano sul petto, sono segnali che significano che la sua volontà è quella di rimanere qui.”

 

 

Selezionate per te

Archive 2005-2010  

OXFAM: SFIDO LA FAME

<p>In collaborazione con Lega Serie A, AIA e FIGC: SMS 45509. Sabato 7 e domenica 8 maggio 2016, in occasione della 37ma giornata, torna sui campi della Serie A TIM la campagna di raccolta fondi di Oxfam Italia Sfido la Fame.</p>

Archive 2005-2010  

SCENDI IN CAMPO CON McVITIE'S

<p>L'iniziativa a San Siro per 3 partite: Milan-Inter, Milan-Lazio e Milan-Juventus.</p>

Archive 2005-2010  

IN CAMPO CONTRO IL DISAGIO

<p>Milano, ActionAid e Fondazione Milan&nbsp;in campo contro disagio ed esclusione <br />con il sostegno di&nbsp; Fondazione Adecco. &ldquo;Lavoro di Squadra&rdquo; riparte da Gratosoglio con un nuovo servizio di orientamento&nbsp; professionale</p>

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan