20 febbraio 2012

DOPO IL POKER ECCO IL TRIS

Grande prestazione di squadra per il Milan, che passa con autorità a Cesena e resta in vetta alla classifica. Prime volte per Muntari ed Emanuelson, chiude i conti Robinho.

MILANO - Terza vittoria in otto giorni per il Milan, secondo successo consecutivo in campionato. La squadra di Allegri ha cambiato marcia e si vede. Nonostante gli infortuni a catena, al Manuzzi i rossoneri comandanio l'incontro sin dall'avvio e ritornano in vetta a quota 50 punti. Si capisce da subito che Ambrosini e compagni sono scesi in Romagna per fare sul serio. Al 5' Abate crossa dalla destra, tacco di Maxi Lopez e girata di Muntari che termina a lato di un soffio. Tre minuti dopo bella conclusione di Emanuelson da fuori, Antonioli prolunga in corner. Al 10', sempre Milan, che gioca un ottimo calcio: splendida triangolazione Muntari-Robinho-Ambrosini, ma il portiere ex Milan si oppone con i piedi

Al 29', dopo tanti attacchi, ecco il gol che sblocca la partita. Punizione di Thiago Silva dal limite, Antonioli non trattiene e Muntari si avventa sulla sfera realizzando il suo primo gol in maglia rossonera. Il raddoppio è fulmineo. Contropiede secco ed Emanuelson fulmina Antonioli con un sinistro secco dai venti metri. Primo gol anche per lui in campionato. Sul 2-2, si torna negli spogliatoi-

Al rientro in campo, il Cesena gioca con buon piglio e sfiora subito il gol con Mutu, di testa. Ci mette poco, però, la squadra di Allegri, a siglare il tris che chiude virtualmente la partita. Abate dentro per Robinho, che taglia fuori la difesa romagnola e fulmina Antonioli. Pudil prova a riaprire l'incontro al 20' con un sinistro sporco, ci pensa poi Abbiati a blindare la porta su una girata volante di Iaquinta. E, nel finale, il neo entrato El Shaarawy sfiora anche il poker.

Finisce 3-1 e va bene lo stesso. Ora, inizia la lunga settimana che porterà a Milan-Juventus. La gara più attesa.

IL TABELLINO

CESENA-MILAN 1-3

RETI: Muntari (M) al 29', Emanuelson (M) al 31'p.t.; Robinho (M) al 9', Pudil (C) al 20's.t.

CESENA (4-4-2):
Antonioli; Comotto, Benalouane, Rodriguez, Rossi; Santana (37's.t. Martinez), Colucci (27's.t. Guana), Parolo, Pudil; Mutu, Iaquinta. In panchina: Ravaglia, Ceccarelli, Martinho, Del Nero, Malonga. All. Arrigoni

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Bonera, Thiago Silva, Mesbah; Nocerino, Ambrosini (6's.t. Van Bommel), Muntari; Emanuelson; Maxi Lopez (45's.t. Inzaghi), Robinho (31's.t. El Shaarawy). In panchina: Amelia, Yepes, Antonini, Zambrotta. All. Allegri

ARBITRO: Valeri di Roma

NOTE: ammoniti Benalouane, Mutu, Colucci, Muntari. Angoli 4-5.

 

 

 

Selezionate per te

Prima Squadra  

UDINESE-MILAN 1-1, PARI E RAMMARICO

<p>Non basta un gioiello di Suso, nella ripresa rosso a Calabria e poi pareggio fortunato dei bianconeri</p>

Prima Squadra  

UDINESE-MILAN: LE FORMAZIONI UFFICIALI

<p>Andr&eacute; Silva titolare, Abate a destra e Calabria a sinistra per i rossoneri di Rino Gattuso</p>

Prima Squadra  

UDINESE-MILAN: I CONVOCATI

<p>Ecco i&nbsp;23 rossoneri scelti da Mister Gattuso per la 23&deg; giornata di campionato</p>

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan