2 maggio 2012

ECCO LA NUOVA MAGLIA!

Ancora una volta, un omaggio alla nostra Italia sulla maglia del Club più titolato al mondo: tessuti ad alta tecnologia con richiami al tricolore italiano in una combinazione cromatica significativa. La nuova campagna di comunicazione richiama fortemente le origini dei colori rossoneri.

MILANO  – Una campagna di comunicazione all’avanguardia  che ricorda le origini della squadra rossonera, nata nel lontano 16 dicembre 1899. Così adidas e il club più titolato al mondo hanno deciso di lanciare la maglia rossonera per la stagione 2012/13. Ancora una volta 2 brand che rappresentano l’eccellenza nel mondo del calcio hanno trovato una strada innovativa per comunicare con i fan rossoneri di tutto il mondo e valorizzano  le radici italiane e meneghine dell’AC Milan. Per il terzo anno consecutivo, Emirates a valorizzare il petto dei rossoneri.

Design della maglia
Si ritorna alle strisce più larghe: 5 in totale di cui 3 nere e 2 rosse.
Torna, dopo tre anni, il collo a polo, che ha sul retro la scritta AC Milan, e vengono confermate le tre strisce bianche. Il dettaglio dominante è il richiamo al tricolore presente, in verticale, fra le strisce rossonere e sul davanti grazie ad un inserto obliquo verde ed uno rosso, intervallati dal colletto bianco.

Tecnologia
Nella prossima stagione i calciatori dell’AC Milan avranno una sola tipologia di maglia che comprende sia la tecnologia TECHFIT™ che quella FORMOTION™. La nuova maglia non avrà più le fasce in TPU, ma garantirà comunque i vantaggi della compressione muscolare grazie a tessuti elasticizzati incorporati nella maglia ed una perfetta vestibilità grazie alla tecnologia ForMotion™.

Campagna di comunicazione
Realizzata da TBWA\Italia per adidas, è composta da una campagna stampa di tre soggetti e da un'attivazione digital che vive sulle piattaforme digital di adidas, acmilan attraverso  sito ufficiale, Facebook, Twitter e Youtube, grazie a tre video virali.

Nella campagna stampa i calciatori sono ritratti davanti a tre luoghi simbolici e rappresentativi di Milano (Castello Sforzesco, Colonne di San Lorenzo e  Stadio San Siro): la  campagna richiama e ricorda ciò che, 113 anni fa, ha ispirato Herbert Kilpin e gli altri fondatori del Milan Cricket and Football Club. Tra i palazzi liberty del centro storico di Milano, a pochi passi dal Duomo, inizia la storia del Milan e della sua maglia. E’ proprio lì che, in una notte di dicembre, Kilpin disse: “I nostri colori saranno il rosso, perché saremo dei diavoli, e il nero, come la paura che infonderemo nei nostri avversari”.

I video virali sono stati realizzati per le vie di una Milano più che mai gotica, passando vicino a luoghi significativi della  storia del Milan, dal tramonto all'alba. La notte che ha accompagnato i momenti più importanti della storia del Club e le tante vittorie in campo nazionale e internazionale. La campagna video svela progressivamente i dettagli della nuova maglia. Ai fan rossoneri è stato affidato il compito di scoprire su Facebook, like dopo like, i tre episodi e la data in cui la maglia sarebbe stata totalmente rivelata.

.

Selezionate per te

Prima Squadra  

UDINESE-MILAN 1-1, PARI E RAMMARICO

<p>Non basta un gioiello di Suso, nella ripresa rosso a Calabria e poi pareggio fortunato dei bianconeri</p>

Prima Squadra  

UDINESE-MILAN: LE FORMAZIONI UFFICIALI

<p>Andr&eacute; Silva titolare, Abate a destra e Calabria a sinistra per i rossoneri di Rino Gattuso</p>

Prima Squadra  

UDINESE-MILAN: I CONVOCATI

<p>Ecco i&nbsp;23 rossoneri scelti da Mister Gattuso per la 23&deg; giornata di campionato</p>

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan