29 gennaio 2013

BALOTELLI! E' IL GIORNO

La giornata di Mario Balotelli in rossonero. L'attaccante della Nazionale è partito nel primo pomeriggio da Londra, destinazione Milano, per abbracciare i colori rossoneri.

MILANO - Il giorno di Mario Balotelli. SuperMario è partito nel primo pomeriggio, alle ore 15.00, dall'aeroporto londinese di Heathrow, destinazione Milano Malpensa, dove è atterrato alle ore 16.40. A bordo dell'aereo anche l'Amministratore Delegato rossonero Adriano Galliani.

Lo stesso Adriano Galliani, scendendo dall’aereo con Mario Balotelli, ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di Milan Channel dalla pista d’atterraggio dello scalo ATA di Malpensa: “Non c'è bisogno che si presenti Mario Balotelli, tutti sanno chi è. E’ un sogno che si realizza, che volevano i nostri tifosi, che voleva il presidente Berlusconi in prima linea e tutta la società. Con l’arrivo di Mario rafforziamo molto la nostra squadra. Ci abbiamo lavorato tanto e Mario è nei nostri cuori da tempo e, finalmente, ci siamo riusciti”.

Balotelli è poi partito dall'aeroporto della Malpensa diretto all'ospedale di Busto Arsizio per svolgere, nel corso della serata, le visite mediche di rito.

In una pausa delle visite mediche a Busto Arsizio il presidente Silvio Berlusconi ha chiamato Mario Balotelli e si è congratulato per il suo arrivo. In un paio di passaggi della telefonata Mario Balotelli ha sorriso alle parole del presidente Berlusconi.

Selezionate per te

Prima Squadra  

MILANELLO, VERSO L' ULTIMA DI CAMPIONATO

<p>La squadra rossonera &egrave; tornata al lavoro: i dettagli del doppio allenamento</p>

Prima Squadra  

VIDEO: MUSACCHIO A MILANO, IL RACCONTO

<p>Da La Madonnina a Casa Milan: riviviamo la due giorni milanese del difensore argentino</p>

Prima Squadra  

IL PRIMO GIORNO DI MUSACCHIO A MILANO

<p>Rivivi l'intera giornata del difensore argentino</p>

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan