20 febbraio 2016

BACCA: AL MILAN SONO FELICE

Entusiasmo, sorrisi e dichiarazioni per Carlos Bacca giovedì a Casa Milan, in mezzo ai suoi tifosi.

MILANO - Bagno di folla caldo ed entusiasta nel tardo pomeriggio di giovedì 18 Febbraio per Carlos Bacca, davanti a Casa Milan prima e all'interno del Milan Store poi: "La mia famiglia ed io siamo felici qui al Milan e a Milano, nessuna paura e nessun problema. L'affetto dei tifosi mi sta dimostrando che sta andando tutto bene. Sia con l'Inter che con le altre squadre, tutte le partite sono importanti. Vincerle tutte? Non è facile, lo sa anche il Presidente, ma dobbiamo avere l'illusione di provarci".

LE FOTO DELLA SERATA, CLICCA QUI.

Gli altri temi toccati dall'attaccante colombiano: "Dobbiamo pensare a lavorare e avere ad ogni partita la mentalità giusta. Adesso ci sono tanti complimenti, ma devo pensare a segnare a Napoli perchè conosco il calcio e se non si segna per qualche partita subito arrivano le critiche. Il nostro obiettivo è tornare in Europa, ma sappiamo di dover lottare contro altre squadre molto forti. Contro il Napoli è una partita difficile, Higuain è un giocatore forte e pericoloso come tutti gli altri suoi compagni di squadra".

Su Honda, in base alle domande dei giornalisti giapponesi presenti al Milan Store di Casa Milan: "E' un giocatore molto importante, è speciale per la squadra ed ha una personalità seria e positiva, sta dimostrando il suo miglior livello di gioco e speriamo che possa aiutarci ancora a lungo in questa stagione"

Selezionate per te

Prima Squadra  

MILANELLO, ALLENAMENTO IN GRUPPO PER BONAVENTURA

<p>I rossoneri proseguono il lavoro in vista della sfida di domenica contro il Cagliari

</p>

Prima Squadra  

MILANELLO, VERSO L' ULTIMA DI CAMPIONATO

<p>La squadra rossonera &egrave; tornata al lavoro: i dettagli del doppio allenamento</p>

Prima Squadra  

VIDEO: MUSACCHIO A MILANO, IL RACCONTO

<p>Da La Madonnina a Casa Milan: riviviamo la due giorni milanese del difensore argentino</p>

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan