28 dicembre 2005

IL 2005 DI ANDRIY SHEVCHENKO

6 GENNAIO 
Prima di Milan-Lecce 5-2, fa un giro di campo a San Siro per mostrare al suo popolo il fresco Pallone d’oro assegnatogli da France Football. 

17 FEBBRAIO
Riceve in una cerimonia a San Siro il premio 'Stella' istituito dal quotidiano sportivo russo "Sport-Express" in qualità di miglior giocatore della zona post-sovietica.

19 FEBBRAIO
In Milan-Cagliari (1-0) si infortuna in uno scontro con il difensore Simone Loria e rimedia una doppia frattura allo zigomo e alla cavità orbitale. Il 21 dello stesso mese sarà operato presso la clinica Villa Letizia di Milano dal professor Brusatti e dai dottori Raffaini e Marconi.

27 FEBBRAIO
Chiede a Kakà di segnare un gol per lui contro l’Inter, il talento brasiliano esaudisce il suo desiderio e gli dedica la rete della vittoria.

6 APRILE
Nel derby di Champions League (Milan-Inter 2-0) Andriy ritorna in campo e segna il secondo gol della partita. 

19 MAGGIO
Riceve il premio San Siro Gentleman per il gol più bello dell'anno.

2 AGOSTO
Su invito di Alberto Zaccheroni, partecipa all'edizione 2005 dell'Ippocampo d'Oro e al fianco della moglie ritira il premio estivo a Cesenatico.

29 AGOSTO
Sheva insignito del ’Golden Foot’, un premio istituito dalla rivista World Champions Club e dal maggiore quotidiano sportivo italiano La Gazzetta dello Sport che prevede la votazione online del miglior giocatore del mondo. Lascia l’impronta del piede sulla Champions Promenade di Montecarlo.

3 SETTEMBRE
I suoi sogni internazionali si realizzano con l’Ucraina che si qualifica per la prima volta ai Mondiali.

5 SETTEMBRE
Il piccolo Jordan Shevchenko, nato il 29 ottobre 2004, riceve il battesimo nella chiesa di San Vincenzo a Cernobbio. Padrino d’eccezione il Presidente del Milan, Silvio Berlusconi. Presenti anche Adriano Galliani, Ariedo Braida, Carlo Ancelotti, capitan Paolo Maldini e Alessandro Costacurta.

19 SETTEMBRE
Viene eletto nella miglior squadra dell’anno votata da 38.000 calciatori professionisti affiliati alla Federazione Internazionale FIFpro. La cerimonia di premiazione, organizzata dalla Fifa, si svolge a Wembley, in Inghilterra, Sheva è in collegamento da San Siro.

19 OTTOBRE
In Milan-Psv Eindhoven 0-0 esce per un dolore al tallone: le indagini mediche non evidenziano alterazioni ossee, ma Sheva ha dolore e sta fuori un mese. Rientrerà dal primo minuto in Fiorentina-Milan 3-1 del 20 novembre. 

20 OTTOBRE
E' premiato a Milanello con la pergamena intestata al giudice Rosario Livatino che ha sacrificato la sua vita per la lotta alla mafia.

23 NOVEMBRE
In Fenerbahce-Milan sigla il suo primo poker in rossonero e scaccia l’incubo di Istanbul.

29 NOVEMBRE
Ancora in lizza per il Pallone d’Oro, vola a Parigi per consegnarlo al suo successore Ronaldinho. Andriy si classifica quinto con 33 punti. 

29 DICEMBRE
E' votato miglior giocatore delle repubbliche ex sovietiche da un sondaggio promosso dal quotidiano sportivo russo "Sport-Express" cui hanno preso parte i migliori giornalisti specializzati dei 15 Paesi della ex Unione Sovietica. 


Selezionate per te

Archive 2005-2010  

OXFAM: SFIDO LA FAME

<p>In collaborazione con Lega Serie A, AIA e FIGC: SMS 45509. Sabato 7 e domenica 8 maggio 2016, in occasione della 37ma giornata, torna sui campi della Serie A TIM la campagna di raccolta fondi di Oxfam Italia Sfido la Fame.</p>

Archive 2005-2010  

SCENDI IN CAMPO CON McVITIE'S

<p>L'iniziativa a San Siro per 3 partite: Milan-Inter, Milan-Lazio e Milan-Juventus.</p>

Archive 2005-2010  

IN CAMPO CONTRO IL DISAGIO

<p>Milano, ActionAid e Fondazione Milan&nbsp;in campo contro disagio ed esclusione <br />con il sostegno di&nbsp; Fondazione Adecco. &ldquo;Lavoro di Squadra&rdquo; riparte da Gratosoglio con un nuovo servizio di orientamento&nbsp; professionale</p>

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan