2 aprile 2007

SUPERLEAGUE FORMULA...MILAN!

Il calcio e le gare automobilistiche: Superleague Formula è un nuovo campionato di alto livello con vetture monoposto che vestono i colori delle principali squadre di calcio di tutto il mondo. Anche del MILAN.

 

Viene presentata oggi ufficialmente uno dei più grandi ed innovativi progetti che unisce due degli sport più celebri al mondo: il calcio e le gare automobilistiche.

Superleague Formula è una nuova Serie di gare automobilistiche di alto livello con vetture monoposto che vestono i colori delle principali squadre di calcio di tutto il mondo. La prima gara avrà luogo nell’estate 2008.

Le squadre più importanti d’Italia, dell’Olanda, del Portogallo e della Grecia - A.C. Milan, PSV Eindhoven, FC Porto e Olympiacos - sono già entrate a far parte del campionato Superleague Formula.

Gli organizzatori della Serie stanno negoziando anche con Real Madrid, FC Barcellona e Valencia (Spagna), Inter (Italia), Olympique Lyonnais e Olympique Marsiglia (Francia); Borussia Dortmund e FC Schalke 04 (Germania); Basilea (Svizzera); Galatasaray (Turchia); Anderlecht (Belgio), Goteborg (Svezia), Mosca Lokomotiv (Russia); Boca Juniors (Argentina); Flamengo (Brasile); Club America (Messico); Shanghai Shenua (Cina) e Samsung Bluewings (Corea) per il loro posto in griglia.

Gli organizzatori di Superleague Formula sono inoltre in trattativa anche con numerose squadre del Regno Unito, della Germania e degli Stati Uniti: l’obiettivo è il raggiungimento di un numero di 20 scuderie al completo per la prima gara del Campionato in programma l’anno prossimo in agosto.

Il progetto di questo Campionato e’ affidato allo spagnolo Alex Andreu, uno specialista del marketing sportivo che ha sviluppato innovativi e sofisticati programmi di comunicazione per i Giochi Olimpici del 1992, per i Campionati del Mondo di Sci, per la Lega di calcio spagnola e la nazionale spagnola, per la FINA, FIFA e UEFA e dall’inglese Robin Webb, ex direttore finanziario con numerosi anni di esperienza nel mondo dei motori.

"Abbiamo condotto un’approfondita ricerca, la quale ci ha dimostrato che il nostro concetto verrà condiviso dai tifosi del calcio e da quelli appartenenti al mondo delle corse. Abbiamo effettuato sessioni di ricerca “focus group” con 10 abbonati appartenenti alle migliori squadre d’Europa” ha detto Andreu.  "L’obiettivo di questa ricerca era la valutazione del potenziale interesse ad un’idea simile e la definizione degli eventuali aspetti negativi che avremmo dovuto considerare e che invece sono stati esclusi”.

"Abbiamo rilevato un interesse tale da convincerci che i tifosi sposeranno il nostro concetto. I tifosi di calcio sono sempre incredibilmente entusiasti nei confronti delle proprie squadre e questa sarà un’ulteriore forma di coinvolgimento. Considerate le caratteristiche e la tecnologia delle macchine ed il format delle gare: anche l’interesse degli appassionati di automobilismo sarà sicuramente notevole”.

L’essenza di questa nuova serie, anch’essa svelata oggi per la prima volta, è una meravigliosa monoposto Elan/Panoz costruita da Élan Motorsport Technologies negli Stati Uniti con una potenza di 750 cavalli ed un motore V12, disegnata dalla società americana Menard Competition Technologies (MCT) nella sede di Leafield, Inghilterra. Macchine e motori identici con prestazioni di grande livello, dove l’abilità del pilota farà la differenza.

C’è sempre grande eccitazione quando alcuni di questi Teams calcistici si incontrano sul campo, ma tali occasioni si presentano non di frequente. Con Superleague Formula i tifosi potranno vedere le loro squadre competere regolarmente contro un’intera griglia di loro rivali tradizionali” ha affermato Andreu.

Le gare Superleague Formula saranno due per ogni week-end – la seconda gara con griglia invertita – e le vetture correranno nei migliori circuiti del mondo; si offrirà spettacolo ed intrattenimento per tutta la famiglia, sia in pista sia al di fuori. Ad ogni evento, le squadre si sfideranno per aggiudicarsi un premio di oltre 1 milione di euro.

Il piano iniziale è avere una griglia con circa 20 macchine, anche se potremmo riuscire ad ospitarne anche qualcuna in piu’ " ha affermato Webb.

"Il primo anno avremo sei gare in piste di alto livello in tutta Europa. Vogliamo espanderci gradualmente anche a livello internazionale ed arrivare ad un massimo di diciassette gare nei prossimi anni. L’obiettivo è portare il Campionato in Paesi il piu’ vicino possibile a tutti i tifosi delle squadre in competizione”.

"La Serie metterà in scena vetture identiche con vere performance da “Champions League”. Crediamo che Superleague Formula permetterà a tante future giovani stelle di vivere un’esperienza notevole ed eccezionale in un campionato molto competitivo”.

Superleague Formula ha già ottenuto l’approvazione ufficiale della Federazione lnternazionale dell’Automobile (FIA) – l’ente che controlla lo sport automobilistico internazionale, e ha l’appoggio di alcune delle più grandi squadre di calcio del mondo.

"Porgo il mio benvenuto a Superleague Formula nel calendario. Crediamo che il Campionato coinvolgerà nel mondo dei motori un nuovo ed esteso pubblico che probabilmente in passato non aveva mai seguito questo sport” ha detto Gabrielle Cadringer della FIA (Presidente della Commissione delle Case Costruttrici)”.

Mentre la sfida in pista tra i Club di calcio più celebri del mondo sarà l’attrattiva maggiore, un aspetto chiave dei week-end di gara di Superleague Formula race sarà concentrato sull’intrattenimento nel paddock.

Vogliamo attirare le famiglie, i giovani ed anche un pubblico femminile. Per raggiungere questo obiettivo, diversificheremo le attività nel circuito” ha detto Andreu.

"Questo darà un valore aggiunto al biglietto di entrata. Stiamo lavorando con Imagination a Londra – una delle agenzie di consulenza di branding globale piu’ grandi e quotate al mondo – per sviluppare un intero pacchetto di intrattenimento".

"Il nostro obiettivo sarà fornire un valore straordinario – eventi automobilistici di classe a prezzi competitivi. Ci saranno gare fantastiche ed una gamma completa di altre attrazioni, alcune delle quali legate al calcio. Sarà diverso da qualsiasi altro week-end di motori".

"La filosofia di base del Campionato sarà davvero unica. Avremo un paddock aperto a tutti i tifosi, la parte posteriore dei box verrà lasciata aperta per permettere agli spettatori di vedere cosa succede; i nostri teams e i piloti favoriranno l’accesso del pubblico pagante.”.

Il concetto Superleague Formula è stato accolto positivamente da alcuni dei maggiori grandi esponenti del mondo del calcio, come ad esempio Carlo Ancelotti e Paolo Maldini, rispettivamente Allenatore e Capitano dell’A.C. Milan, e dall’ allenatore PSV Eindhoven, Ronald Koeman.

E’ una grande emozione poter ritrovare il marchio Milan e i nostri colori su queste splendide vetture. Ed è altrettanto entusiasmante pensare che ora i maggiori Club di calcio al mondo si potranno sfidare su altri circuiti internazionali di grande prestigio” afferma Carlo Ancelotti.

L’idea di unire la passione dei tifosi per il calcio a quella per i motori è per me l’elemento vincente di questo grande progetto che saprà appassionare milioni di persone in tutto il mondo”, sostiene Paolo Maldini.

Koeman crede che i fans della sua squadra accoglieranno alla grande l’arrivo di una nuova sfida in pista tra le tradizionali rivali del calcio.

PSV è molto orgoglioso di competere in una delle maggiori serie internazionali come la Champions League e la possibilità di poter espandere il marchio della squadra oltre il calcio in Superleague Formula è un’opportunità meravigliosa” ha affermato Ronald Koeman.

Ovviamente ci piace il fatto di poter giocare contro i nostri maggiori avversari in tutta Europa e sono certo che i nostri tifosi non vedranno l’ora di ammirare la macchina da corsa Superleague Formula del PSV contro quella delle altre squadre.

Come in molte nazioni, il calcio e gli sport motoristici sono molto famosi in questa parte del mondo e credo che i tifosi olandesi non vedranno l’ora di esserci”.

Per lo sviluppo della parte commerciale e di marketing di questo nuovo Campionato, Superleague Formula si e’ appoggiata a Havas/Media Planning Group – uno dei maggiori gruppi nel mondo per la comunicazione e la pubblicità globali.

"In Havas crediamo che il binomio “passione del calcio ed entusiasmo per i motori” fornisca una piattaforma unica per i potenziali sponsors” ha affermato il CEO di Havas Media CEO, Alfonso Rodés.

"Il nostro ruolo per Superleague Formula sarà fornire un servizio di assistenza costante a questo Campionato per sviluppare un’attraente strategia TV e presentare le opportunità di vendita e marketing ai maggiori sponsors in tutto il mondo”.

Ulteriori informazioni media sono disponibili su http://www.superleagueformula.com

Selezionate per te

Archive 2005-2010  

OXFAM: SFIDO LA FAME

<p>In collaborazione con Lega Serie A, AIA e FIGC: SMS 45509. Sabato 7 e domenica 8 maggio 2016, in occasione della 37ma giornata, torna sui campi della Serie A TIM la campagna di raccolta fondi di Oxfam Italia Sfido la Fame.</p>

Archive 2005-2010  

SCENDI IN CAMPO CON McVITIE'S

<p>L'iniziativa a San Siro per 3 partite: Milan-Inter, Milan-Lazio e Milan-Juventus.</p>

Archive 2005-2010  

IN CAMPO CONTRO IL DISAGIO

<p>Milano, ActionAid e Fondazione Milan&nbsp;in campo contro disagio ed esclusione <br />con il sostegno di&nbsp; Fondazione Adecco. &ldquo;Lavoro di Squadra&rdquo; riparte da Gratosoglio con un nuovo servizio di orientamento&nbsp; professionale</p>

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan