10 luglio 2009

LE AMBIZIONI DI ONYEWU

La reattività del Milan e il desiderio di di misurarsi con le ambizioni di un grande club. E' stata questa la miscela dell'operazione che ha portato in rossonero i chili e i centimetri del Nazionale Usa.

MILANO - Il Milan ha dunque reso noto di aver tesserato a titolo definitivo il difensore Oguchi Onyewu (nella foto), dallo Standard Liegi. Il gigantesco difensore statunitense era a fine contratto: scelta fatta consapevolmente dal giocatore che ambiva, con tutto il rispetto per la squadra campione del Belgio, a misurarsi con i livelli e le esigenze di una realtà diversa, la realtà di un grande club prestigioso a livello internazionale. Il calciatore, particolare importante, titolare della Nazionale Usa, è in possesso anche del passaporto belga e ha sottoscritto un contratto con scadenza 30 giugno 2012. L’operazione ha testimoniato, una volta di più, gli eccellenti rapporti di amicizia fra il Milan e lo Standard Liegi e, in particolar modo, con il suo Vice Presidente Esecutivo Luciano D’Onofrio. Il Milan, sulla trattativa, è stato veloce e reattivo.

L'ultima volta che Standard e Milan si sono affrontate risale ad una amichevole estiva del luglio 1995, i rossoneri si imposero 2-1 con una bella prova di George Weah. E' molto probabile che nei prossimi mesi l'evento, come ha reso noto lo stesso Sito ufficiale dello Standard Liegi, possa ripetersi. A livello di difensori statunitensi, c'è un episodio nella storia rossonera: il 16 Ottobre 1994 il Milan perse 2-0 in trasferta in campionato a Padova, con un gol segnato da Alexi Lalas, celebre predecessore di Onyewu.

Intenso e veloce nei recuperi a dispetto della stazza, abile nell'intervento sui palloni alti (particolare che è costato molto al Milan nella scorsa stagione, se pensiamo alle trasferte di Lecce e Torino e alla gara casalinga con il Werder Brema), Onyewu è stato definito dallo stesso Luciano D'Onofrio, intervenuto in collegamento a Sky Sport 24, un "acquisto eccezionale che aveva richieste da molte squadre, fra cui importanti club italiani".

Oguchi Onyewu è nato a Washington il 13 Maggio 1982, ha vinto due campionati in Belgio con lo Standard Liegi ed è stato il migliore in campo nella recente semifinale di Confederations Cup fra Stati Uniti e Spagna, oltre ad aver figurato molto bene anche con l'Egitto. Cresciuto nel college della Clemson University e Finalista di Confederations Cup, Onyewu ha alle spalle 117 gare (6 gol) in campionato con lo Standard Liegi. Ha militato anche nel Metz, nel La Louviere e nel Newcastle. E' nazionale Usa: una rappresentativa con la quale ha vinto la Gold Cup nel 2005 e nel 2007, e nella quale vanta un palmares di 38 partite e 5 gol.

Selezionate per te

Archive 2005-2010  

OXFAM: SFIDO LA FAME

<p>In collaborazione con Lega Serie A, AIA e FIGC: SMS 45509. Sabato 7 e domenica 8 maggio 2016, in occasione della 37ma giornata, torna sui campi della Serie A TIM la campagna di raccolta fondi di Oxfam Italia Sfido la Fame.</p>

Archive 2005-2010  

SCENDI IN CAMPO CON McVITIE'S

<p>L'iniziativa a San Siro per 3 partite: Milan-Inter, Milan-Lazio e Milan-Juventus.</p>

Archive 2005-2010  

IN CAMPO CONTRO IL DISAGIO

<p>Milano, ActionAid e Fondazione Milan&nbsp;in campo contro disagio ed esclusione <br />con il sostegno di&nbsp; Fondazione Adecco. &ldquo;Lavoro di Squadra&rdquo; riparte da Gratosoglio con un nuovo servizio di orientamento&nbsp; professionale</p>

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan