3 giugno 2019

MARIO BERETTA AL TRIANGOLARE "NO RACISM"

Il Responsabile Tecnico del Settore Giovanile del Milan ha preso parte all'evento organizzato da Football Leader

Oggi pomeriggio, lunedì 3 giugno, presso il Centro Sportivo "Arci Scampia" a Napoli, si è tenuto un triangolare speciale contro il razzismo e discriminazioni di ogni genere. Questa iniziativa, che apre l'edizione 2019 del Premio Football Leader, è nata con l'obiettivo di sensibilizzare i ragazzi e gli adulti sul tema dell’inclusione e integrazione sociale. Il triangolare di calcio a 7 vedrà affrontarsi il Team Immigrati dell'Arci Napoli, la Selezione AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio) e la Selezione USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana) della Campania.

Tra i testimonial dell'evento Mario Beretta, Responsabile Tecnico del Settore Giovanile del Milan, consigliere federale ed ex allenatore di Serie A.
La sua presenza rafforza una volta di più l'attenzione del Club rossonero verso il tema del razzismo, come dimostrato anche con la realizzazione del video con il capitano Alessio Romagnoli e trasmesso sui maxischermi di San Siro prima di ogni partita casalinga. Il calcio è capace di unire e di diffondere quei valori imprescindibili per la crescita della persona quali il rispetto e l’inclusione.

Selezionate per te

Sostenibilità  

A CASA MILAN CONTINUA L'ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

<p>Il protagonista di queste due settimane &egrave; Mattia Cretti, centrocampista dell'Under 17 rossonera: il racconto</p>

Sostenibilità  

"SAN SIRO PER TUTTI": AC MILAN E L'ISTITUTO DEI CIECHI DI MILANO INSIEME

<p>Il Club rossonero, in occasione della recente sfida contro il Frosinone, ha compiuto il primo passo significativo verso la creazione di un settore esclusivo, posto a livello del campo, dedicato a non vedenti e ipovedenti</p>

Sostenibilità  

"QUARTA CATEGORIA": MILAN ANCORA PRESENTE

<p>L'iniziativa vuole promuovere uno sport aperto a tutti e che superi le barriere. I dettagli</p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan