Archive 2005-2010

BENVENUTO MATHIEU!


Mathieu Flamini e il Milan: il suo primo contratto con il club rossonero partirà il 1' luglio 2008 con durata fino al 30 giugno 2012. Titolare dell'Arsenal, desiderato da grandi club di prima fascia, Flamini è del Milan.

MILANO - Il numero 16 dell'Arsenal, presente contro il Milan in Champions League fra febbraio e marzo sia all'Emirates Stadium che a San Siro, è a tutti gli effetti rossonero. Già Nazionale Under 21 in Francia, ha esordito nella Nazionale allenata da Raymond Domenech il 16 Novembre 2007 nell'amichevole tra Francia e Marocco, ed è molto probabile che venga convocato ad Euro 2008. Cresciuto nell' Olympique Marsiglia, Flamini ha esordito in prima squadra il 23 Dicembre 2003 in un match di Ligue 1 contro il Tolosa: qualche mese dopo dopo il trasferimento all'Arsenal, alla corte di Arsène Wenger, dove debutta in Premier League il 15 Agosto 2004 in Everton-Arsenal 1-4.

Tra le esperienze del neo-rossonero c'è già, chiara affinità elettiva con il suo nuovo Club, una finale di Champions League nel 2006, proprio in Francia, allo stadio parigino di Saint Denis: Barcellona-Arsenal 2-1. Il sito ufficiale dei Gunners lo definisce centrocampista eclettico e combattivo, mentre è notorio il grande interesse mostrato nei suoi confronti da parte di grandi società del calcio spagnolo. tedesco e italiano. Mathieu Flamini ha voluto in ogni caso tenere fede al suo principale orientamento, il Milan, ed è per questo che ieri sera è atterrato ai voli privati dell'Ata di Linate prima di recarsi nel centro di Milano per una puntata prima in albergo e poi al ristorante con i dirigenti rossoneri. Oggi le visite mediche: tutto ok.