femminile26 novembre 2022

LE ROSSONERE CAMBIANO MARCIA: 6-1 ALLA FIORENTINA

Il Milan domina e cala il poker nella prima frazione, nella ripresa un autogol e M. Dubcová allargano il passivo

Il Milan cambia marcia e vince con merito sul campo della Fiorentina. La prima gara del girone di ritorno si chiude con un netto 6-1 in favore delle rossonere, e il punteggio finale proietta la formazione di Maurizio Ganz a quota 16 punti in classifica, a tre distanze di lunghezza proprio dalle avversarie odierne. Un risultato convincente, maturato grazie a un primo tempo dominato in lungo e in largo, e legittimato grazie alle doppiette di Piemonte e Thomas. Nella ripresa le rossonere hanno gestito in modo ottimale la gara, allargando il passivo con un autogol e la prima firma in maglia Milan di Michaela Dubcová.

Nel corso della prima frazione, la doppia combinazione Thrige-Piemonte e Mascarello-Thomas si è rivelata incontenibile per le padroni di casa, con le prime due che hanno fornito entrambi gli assist per le reti di Martina e Lindsey. Con la doppietta di giornata, Thomas ha inoltre infilato la quarta realizzazione personale negli ultimi due incontri, confermando un ottimo stato di forma e dimostrandosi autentica spina nel fianco per la difesa viola. L'obiettivo adesso sarà quello di chiudere al meglio il 2022, per affacciarsi al nuovo anno con la giusta consapevolezza e rinnovate energie. Per far sì che ciò si realizzi, sarà importante affrontare con la stessa determinazione vista oggi la prossima sfida: il 4 dicembre al PUMA House of Football arriva la Roma per l'11ª giornata di Serie A Femminile.

GUARDA: LA GALLERY DI FIORENTINA-MILAN FEMMINILE

LA CRONACA
Subito Milan in avvio. Al 3' il primo squillo è di Piemonte, che calcia debolmente con il sinistro da buona posizione, mentre al 9' è Asllani a preoccupare la difesa viola con un sinistro murato. Passano due minuti e le rossonere sbloccano la gara: Thrige trova Piemonte in area, aggancio e destro violento che fulmina Schroffenegger, è 1-0 al minuto 11. Il Milan insiste e mette ancora pressione alla retroguardia di casa, e al 19' arriva il raddoppio: traversone di Mascarello, Thomas si avventa sul pallone vagante e incrocia sul palo lontano pescando l'angolino. La Fiorentina accusa il colpo e prova una timida reazione alla mezz'ora, ma Giuliani non si fa sorprendere dal destro sul primo palo di Longo. Tra il 40' e il 45' Thomas e Piemonte realizzano il bis personale: al minuto 40 Lindsey trova il colpo di testa vincente su angolo di Mascarello, cinque minuti dopo Martina firma il poker con una spaccata vincente sul traversone di Thrige. Il primo tempo si chiude sul 4-0.

La Fiorentina parte forte nella ripresa e accorcia le distanze dopo pochi secondi: Longo scappa in area e appoggia per Severini che spinge in rete alle spalle di Giuliani. Ricevuto lo scossone, il Milan si ricompatta in fase difensiva e limita le offensive viola, aggredendo le avversarie senza sosta in fase di costruzione. Le rossonere provano ad abbassare i ritmi e a colpire in ripartenza: al 70' Asllani conduce il contropiede, la svedese porta palla e piazza il sinistro dal limite, colpendo Bergamaschi in traiettoria. Le padroni di casa ci provano dalla distanza con Parisi e Severini, ma Giuliani risponde presente. Al 75' il gol che chiude la gara: Thomas scappa via sulla corsia di destra e crossa al centro trovando la sfortunata deviazione nella propria porta di Breitner per il quinto gol rossonero. Nel finale il Milan trova anche il sesto gol, tutto di marca Dubcová: Kamila dalla sinistra pesca Michaela a centro area, piattone destro di prima intenzione e 6-1. Fischio finale.

IL TABELLINO

FIORENTINA-MILAN  1-6

FIORENTINA (4-2-3-1): Schroffenegger; Eržen, Breitner, Tortelli, Cafferata (1'st Jackmon); Jóhannsdóttir, Parisi; Monnecchi (1'st Kaján), Vero (38'st Giacobbo), Mijatović (1'st Severini); Longo. A disp.: Russo; Agard, Vitale; Menta, Sabatino. All.: Panico.

MILAN (4-2-3-1): Giuliani; Árnadóttir, Mesjasz, Fusetti, Thrige (40'st Guagni); Grimshaw, Mascarello (18'st K. Dubcová); Thomas (40'st M. Dubcová), Asllani, Bergamaschi; Piemonte (31'st Soffia). A disp.: Babb, Fedele; Carage; Renzotti, Vigilucci. All.: Cordone.

Arbitro: Marotta di Sapri.
Gol: 11' Piemonte (M), 19' Thomas (M), 40' Thomas (M), 45' Piemonte (M), 1'st Severini (F), 30'st aut. Breitner (M), 45' st M. Dubcová (M).
Ammonite: 13' Breitner (F), 2'st Jóhannsdóttir (F), 17'st Asllani (M).


Sono disponibili i Kit PUMA AC Milan per la stagione 2022/23: acquistali ora!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner