focus28 maggio 2021

MIKE MAIGNAN: IL NOSTRO FOCUS

Caratteristiche e numeri del portiere francese, nuovo acquisto rossonero

Mike Maignan è nato il 3 luglio 1995 a Cayenne (Guyana francese) ma è cresciuto a Villiers-le-Bel, piccolo comune distante solo pochi chilometri da Parigi. Il nuovo portiere rossonero arriva dal LOSC Lille, squadra che ha recentemente vinto il titolo nazionale in Ligue 1, oltre ad aver incrociato il cammino del Milan nella scorsa Europa League. 

La sua avventura calcistica inizia al Paris Saint Germain, formazione con cui conclude tutta la trafila del settore giovanile, fino ad approdare in prima squadra, quando sulla panchina parigina siede Laurent Blanc e tra i pali il titolare è Salvatore Sirigu. Non trova la gioia del debutto e sceglie di trasferirsi al Lille nell'estate 2015. Nel nord della Francia resta per 6 stagioni, fino a quella appena conclusa trionfalmente con la vittoria del campionato. Una stagione che per Mike è stata quella della definitiva consacrazione, anche se sul suo talento nessuno ha mai adombrato alcun dubbio: 48 presenze stagionali e soli 38 gol subiti in tutte le competizioni (23 in Ligue 1, 0.6 di media a partita). 21 i clean sheets in campionato, record dei top-5 campionati europei davanti a portieri come Ederson, Oblak, Courtois e Navas. E tra i portieri con almeno tre presenze in Ligue 1, Mike Maignan è il secondo per percentuale di parate: 79%, meno solo di Keylor Navas (80%). 

Dopo 180 presenze in 6 stagioni, Mike lascia il Lille e inizia una nuova avventura al Milan. Un portiere di personalità, la sua sicurezza tra i pali e i suoi riflessi felini hanno attirato le attenzioni di molti club. Maignan porta con sé anche la fama, confermata dai numeri, di para-rigori: in carriera ne ha fronteggiati 34, parandone 10. Solo in Ligue 1 ha respinto il 31% dei rigori affrontati, otto su 26. Ha già avuto come compagni di squadra sia Zlatan Ibrahimović, al PSG, sia Rafael Leão, al Lille. Sfumato per poco, invece, l'incrocio con Simon Kjær, che lasciò la formazione francese nella stessa estate in cui arrivò Mike. 

Maignan farà parte dei convocati della Francia di Didier Deschamps ai prossimi Europei e contenderà un posto da titolare al capitano Hugo Lloris. Con i Bleus ha esordito il 7 ottobre 2020 nel match vinto per 7-1 contro l'Ucraina allo Stade de France, giocando la ripresa al posto di Mandanda. La sua esperienza con la nazionale però parte da lontano, dal 2010 con l'U16. Mike ha militato in tutte le rappresentative giovanili della Francia, arrivando in U21 nel 2015 dopo aver giocato anche oer U17, U18, U19 e U20. Dal giugno del 2019, tante le convocazioni e, come detto, anche la gioia dell'esordio. 


È disponibile la nuova Home Authentic Jersey di PUMA per la stagione 2021/22: acquistala ora!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner