settore-giovanile19 settembre 2020

LA PRIMAVERA RIPARTE BENE: CAGLIARI BATTUTO 1-0

Decisivo a inizio ripresa il gol del classe 2002 Di Gesù

Un ritorno in grande stile, un ritorno da Milan. I rossoneri riprendono il cammino nel campionato di Primavera 1 con un successo meritato sul campo del Cagliari, secondo nella scorsa stagione. Decisivo il gol di Enrico Di Gesù a inizio ripresa: un sigillo su una grande prova di squadra ad Asseminello. Rossoneri attenti e pericolosi fin da inizio ripresa, capaci di tenere alta la pressione e mantenere un buon palleggio dal primo all'ultimo minuto. Poche occasioni concesse ai padroni di casa e prestazione più che convincente. Dopo un anno di assenza, il Milan torna nel massimo campionato Primavera e lo fa con una vittoria importante, utile per la fiducia e per il morale di un gruppo in costante crescita, che ora dovrà confermare i progressi sabato prossimo al Vismara contro l'Atalanta campione d'Italia. Bene così, ragazzi. 

Caricamento...

LA CRONACA
La prima grande occasione della partita è per Giacomo Olzer che, al 7', calcia alto da ottima posizione sull'assist pregevole di Tonin, bravo a liberarsi sulla linea di fondo. Ancora Olzer vicino al vantaggio, un minuto più tardi: corner di Capone, grande anticipo di testa sul primo palo e traversa piena. Bravo Jungdal al 9' a rispondere al tentativo in contropiede di Delpupo. Al 19' ancora Milan: sponda di petto di Olzer, destro di controbalzo di Capone che manda sopra la traversa. Contini al 26' mette paura a Jungdal: sull'assist di Desogus, mette alto da pochi passi. Paratona del portiere rossonero al 31' sul diagonale potente ancora di Contini. Al 42' Olzer, in pressione sul rilancio del portiere avversario Cabras, rischia il gollonzo. La partita si accende di nuovo: un destro deviato del solito Contini termina di centimetri sopra la traversa. 

A inizio ripresa, il Milan passa subito: al 49' su cross di Bosisio, Di Gesù è lesto a infilare di sinistro dopo un contrasto aereo con Piga. Rossoneri in fiducia, ci riprovano subito in due occasioni con Tonin e Capone, senza fortuna. C'è spazio per l'esordio di Emil Roback ma è di nuovo Capone a ispirare al 77': doppio passo e fuga a sinistra, traversone che Bright, entrato nella ripresa, non riesce a girare in rete. Brivido all'80': un lungo traversone di Conti attraversa l'area e lambisce il palo senza alcuna deviazione mentre all'86' Capone non è mortifero in contropiede, calciando tra le braccia di Cabras. Occasionissima per Olzer a due minuti dal 90': mancino da ottima posizione, che finisce fuori di nulla. Ancora Giacomo, immarcabile, ci va vicino anche di testa, esaltando i riflessi di Cabras al 91'. Dopo tre minuti di recupero, i rossoneri di Mister Giunti possono festeggiare il ritorno in Primavera 1 con un meritato successo. 

IL TABELLINO

CAGLIARI-MILAN 0-1

Cagliari (4-3-2-1): Cabras; Piga, Boccia, Cusumano, Michelotti; Kanyamuna, Conti, Schirru; Delpupo (11'st Manca), Desogus (11'st Masala); Contini. A disp.: D'Aniello, Palomba, Sulis, Spanu, Kourfalidis, Iovu, Zallu, Cavuoti, Piroddi, Catania. All.: Agostini.

Milan (4-3-2-1): Jungdal; Bosisio, Stanga, Michelis, Oddi; Frigerio, Brambilla, Di Gesù (16'st Bright); Olzer, Capone; Tonin (27'st Roback). A disp.: Moleri, Desplanches; Cretti, El Hilali, Grassi, Obaretin, Signorile, Tahar. All.: Giunti.

Arbitro: Moriconi di Roma.
Gol: 4'st Di Gesù (M).
Ammoniti:
2'st Kanyamuna, 22'st Frigerio (M). 


Sono disponibili le nuove maglie per la stagione 2020/21: visita lo Store online AC Milan!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner