7 gennaio 2017

TANTI AUGURI MARCO SIMONE!

Marco compie oggi 48 anni. Ripercorriamo la sua carriera in rossonero attraverso 12 immagini

1 - Marco Simone ha vestito la maglia del Milan per 8 stagioni, collezionando 260 presenze e 75 gol. La sua prima rete con la maglia rossonera arriva alla 33° giornata sul campo del Verona: punizione dai 25 metri e palla alle spalle di Peruzzi. Con il gol Marco ha un rapporto speciale: tra il 1989/90 e il 1996/97 solo Van Basten (68) ha segnato più reti in Serie A in rossonero rispetto a Simone (49).

2 - Per Marco, il 21 marzo 1990, è tempo di festeggiare anche il primo centro europeo: è la rete del 2-0 che chiude la sfida dei Quarti di Finale di Coppa Campioni contro i belgi del Malines. Nella competizione europea più prestigiosa, ha totalizzato, con la maglia rossonera, 37 apparizioni e 15 reti.

3 - Europa, ma non solo. Con il Milan Marco conquista due Coppe Intercontinentali: la prima nel 1989 ottenuta contro l'Atlético Nacional in cui subentra a 20' dalla fine a Massaro; la seconda arriva l'anno successivo (nella foto) dopo il successo per 3-0 contro l'Olimpia Asunción.

4 - La sfida contro la Juventus, si sa, ha sempre un sapore speciale. Per Marco ancora di più, visto che i bianconeri (insieme al Foggia) sono, con 5 reti, la sua vittima preferita. Il 5 maggio 1991 è il giorno che certifica il fatto: 0-3 per il Milan a Torino. Marco gioca. E segna.

5 - Washington, RFK Stadium. È il 21 agosto 1993 e sotto il sole americano, il Milan di Fabio Capello conquista la sua terza Supercoppa di Lega contro il Torino vincendo per 1-0. Nella foto l'esultanza dell'autore del gol: Marco Simone. 

6 - L'anno successivo è ancora il Diavolo ad alzare la Supercoppa di Lega. In finale la Sampdoria è battuta. Per Marco si tratta della terza Supercoppa Italiana consecutiva. 

7 - La foto cattura uno scatto della stagione 1994-95 durante la sfida tra Arsenal e Milan di Supercoppa Europa. Stagione importante quella per Marco, la migliore: 17 gol in Serie A e 4 in Coppa Campioni. 

8 - Altro momento significativo per la carriera di Marco Simone in rossonero è il primo appuntamento nell'undici titolare in occasione della finale di Coppa Campioni 1994-95. Al Prater di Vienna, infatti, va di scena Ajax-Milan.

9 - Weah-Simone. Simone-Weah. Il duo funziona. È vincente. Nel 1995-96, infatti, l'arrivo di George permette a Marco di tornare a giocare da seconda punta. La coppia lascia il segno e, trascinati dai loro gol, il Milan conquista lo Scudetto. 

10 - Nel 1997 arriva il suo arrivederci ai colori rossoneri con direzione Francia. Passa per Parigi e Montecarlo, prima di fare ritorno "a casa" nella stagione 2001-2002, dove colleziona 9 presenze sotto la guida di Terim prima e Ancelotti poi. Nella foto Simone in contrasto con il centrocampista del Bologna, Carlo Nervo.

11 - Attualmente allena lo Stade Lavallois (Ligue 2 francese). Marco è ancora molto legato ai nostri colori, come testimoniano le sue partecipazioni con il Milan Glorie ad eventi organizzati per Fondazione Milan.

12 - Marco Simone ha chiuso la sua carriera nel 2006. Con il Milan ha vinto 4 scudetti, 2 Coppe dei Campioni, 2 Coppe Intercontinentali, 3 Supercoppe Europee e 3 Supercoppe italiane.



Selezionate per te

Club  

NOTA DI DAVID HAN LI

<p>Ecco la precisazione dell'Executive Director rossonero in merito all'articolo apparso su "Il Giorno"</p>

Club  

MILAN-JUVE: SAN SIRO SOLD OUT

<p>Diretta TV per oltre 700 milioni di telespettatori. Presenze in tribuna da big match</p>

Club  

IL FILO ROSSONERO CON L'UOMO DI NOTTINGHAM

<p>101 anni fa Herbert Kilpin pass&ograve; a miglior vita. Ma non fu una fine, grazie a lui siamo ancora qui</p>

Il divertimento è una cosa seria

SCOPRI DI PIU'

MILAN ACADEMY

Vivi l’esperienza rossonera a 360°

VIENI A TROVARCI

CASA MILAN

Sostieni la fondazione

SCOPRI DI PIU'

FONDAZIONE MILAN

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan