7 dicembre 2017

L'EDICOLA ROSSONERA: 7 DICEMBRE

Milan, argomenti importanti sui quotidiani nel giorno della partita di Rijeka

LE PRIME PAGINE
La Gazzetta dello Sport: "Il caso: salta il Voluntary Agreement - L'UEFA dice no al piano Milan - Brutto colpo per la società rossonera che, oltre al danno d'immagine, rischia sanzioni (da decidere in primavera) in vista della eventuale partecipazione alle coppe". Il Corriere dello Sport: "Stasera l'esordio di Gattuso in Europa League - L'UEFA boccia il piano Milan - Multa e vincoli al mercato, domani il verdetto di Nyon". Non nelle sue prime pagine, ma su questo tema di grande importanza interviene anche il Corriere della Sera: "«Nuovi paletti dell'UEFA, l'accordo è lontano, il Milan rischia sanzioni»", ovvero "Fair play: domani Nyon dirà no al voluntary agreement". Dal canto suo, Repubblica, sempre nelle pagine interne: "UEFA verso il no al piano del Milan, l'apertura a nuovi soci arabi per potersi tenere Donnarumma".


IL NOSTRO COMMENTO

Arrivano importanti segnali mediatici sul Voluntary Agreement, in attesa del pronunciamento ufficiale e definitivo dell'UEFA. Oltre a dichiarare il proprio massimo e costante rispetto nei confronti dell'istituzione europea, il Milan ha sempre dichiarato di essere pronto ad affrontare l'altra faccia della medaglia e cioè il Settlement Agreement. La proposta di Voluntary partita dalla società rossonera era una novità assoluta in tal senso, non essendoci precedenti a livello politico-calcistico europeo. Il Milan a novembre si era impegnato a fondo per la redazione e la strutturazione del proprio piano.

RIJEKA-MILAN E ANDRÉ SILVA
"André Silva resta!", è il titolo odierno del Corriere dello Sport che aggiunge: "Per il portoghese 8 gol in Europa - Il Barça ci prova per gennaio, i rossoneri pronti a resistere". Sempre in ottica campo e partita di oggi in Croazia, la Gazzetta dello Sport: "Con Silva e i fratellini, Milan verde in Europa", il sommario "Dentro anche Cutrone, Calabria e Zanellato, nuova verve per svoltare", nel box "Il numero - 6 - le reti complessive di Silva e Cutrone nei 436 minuti in campo insieme: una ogni 73 minuti". La formazione probabile rossonera oggi a Rijeka, così come delineata dal quotidiano sportivo milanese: "Storari; Zapata, Paletta, Romagnoli; Calabria, Zanellato, Biglia, Locatelli, Antonelli; André Silva, Cutrone". A pagina 28 de Il Giornale: "Euroleague: italiane già promosse - L'Europa chiama Atalanta e Gattuso - I bergamaschi cercano un punto, Ringhio il primo sorriso rossonero".

LE PAROLE DI RINO GATTUSO
"Gattuso duro «Gruppo fuori condizione»", è il titolo di pagina 5 della Gazzetta dello Sport di oggi che nel testo aggiunge citando le dichiarazioni del tecnico rossonero "«Mi chiedete sempre come stiamo a livello fisico. Non stiamo bene ma non dev'essere un alibi»". Dal canto suo, La Stampa: "Europa League: Milan, test in Croazia", nel testo una citazione di Gattuso: "«A livello mentale ci serve come il pane questa gara»". Le altre dichiarazioni pre-gara di Europa League rilasciate dall'allenatore del Milan e riprese da tutti i quotidiani: "«Ho vissuto in questi quattro mesi a Milanello, la difficoltà più grande è che quando vado a proporre qualcosa dobbiamo stare attenti a limare e a non perdere i giocatori. La difficoltà più grande è questa. Sono contento di allenare una squadra così. La media età è 21 anni, è una squadra molto forte, bisogna riuscire a ricompattare tutto l'ambiente ed entrare nella testa dei ragazzi»".


IL NOSTRO COMMENTO

In ogni suo commento, Rino Gattuso appare tutto tranne che prevenuto e livoroso. Le sue appaiono considerazioni obiettive e non frecciate. Frasi e dichiarazioni rilasciate in base alle sue idee di calcio, legittime tanto quanto lo sono quelle di altri allenatori. Il nuovo tecnico rossonero considera importante l'intensità in allenamento e la forza nelle gambe che una importante preparazione atletica deve essere in grado di dare alla squadra. Si tratta di un metodo che gli stessi giocatori stanno seguendo con interesse, ma soprattutto con tanto impegno e con fiducia.

ATTUALITÀ ROSSONERA
La Gazzetta dello Sport si sofferma su altri temi societari ed extra-campo: "Le altre sfide: rifinanziamento e conti stabili", il sommario "In atto la due diligence con BGB per il sostituto di Elliott. Sullo sfondo una gestione da riequilibrare". Sulla prima pagina di Tuttosport: "Europa League, Milan largo ai giovani ma Gattuso a Rijeka rilancia pure Paletta". Come confermano le edizioni odierne dei giornali, le parole di Gattuso nei confronti proprio di Paletta sono state importanti e significative: "Rappresenta un giocatore del Milan che si allena con grande voglia e grande veemenza. Da parte mia non c'è nessun regalo. Domani partirà dal primo minuto. L'ho visto bene, si allena bene ed è giusto dargli minutaggio". Infine, Il Messaggero: "Lega di A in stallo, spunta Catricalà - Oggi nuova assemblea, ma è possibile che arrivi un altro rinvio. La FIGC vorrebbe prolungare il mandato a Tavecchio".

Selezionate per te

Rassegna Stampa  

L'EDICOLA ROSSONERA: 16 DICEMBRE

<p>Il Milan oggi sui quotidiani, fra decisioni, commenti, le prossime gare e il compleanno</p>

Rassegna Stampa  

L' EDICOLA ROSSONERA: 15 DICEMBRE

<p>Donnarumma, Elliott, Calabria e Gattuso: il Milan, oggi, sui giornali</p>

Rassegna Stampa  

L' EDICOLA ROSSONERA: 14 DICEMBRE

<p>Milan-Verona 3-0, la cosa pi&ugrave; importante: poi tutto il resto</p>

Il divertimento è una cosa seria

SCOPRI DI PIU'

MILAN ACADEMY

Vivi l’esperienza rossonera a 360°

VIENI A TROVARCI

CASA MILAN

Sostieni la fondazione

SCOPRI DI PIU'

FONDAZIONE MILAN

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan