awards02 novembre 2020

IBRAHIMOVIĆ MVP DI UDINESE-MILAN

Un grande gol e anche un assist: vince Zlatan

"Gli aggettivi per Zlatan sono finiti". Parola di Mister Stefano Pioli ai microfoni di Milan TV. Quattro partite di campionato giocate e sette gol segnati, Ibra è capocannoniere solitario della Serie A. Con la rete decisiva in Udinese-Milan, Ibra è andato a segno per la sesta partita di fila in campionato. Secondo i dati Opta, è la terza volta che nell'era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95) un giocatore del Milan riesce in questa impresa: Andriy Shevchenko (nel 2001) e lo stesso Zlatan Ibrahimović (striscia in corso e anche nel 2012).

Indubbiamente e inevitabilmente, è proprio Ibra l'MVP di Udinese-Milan. Non solo la magia nel finale, ma anche l'assist per il vantaggio di Franck Kessie. Anche nelle giornate più difficili, l'attaccante svedese sa essere sempre decisivo. Faro e punto di riferimento, il Milan cresce preso per mano dal suo elemento di maggiore esperienza. Con l'86% delle preferenze sulla nostra App, i nostri tifosi l'hanno votato come migliore in campo, davanti a Kessie e Kjær.


KIT gara, abbigliamento, accessori, idee regalo e molto altro: visita lo Store online AC Milan!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner