community28 aprile 2021

MILAN CLUB MONTREAL: IL TORNEO FIFA "IN GIOCO PER IL FUTURO" RACCOGLIE OLTRE 2000€

Il torneo ha coinvolto 64 partecipanti da tutti i continenti, per la maggior parte di Milan Club esteri: i dettagli

Per due mesi, da fine febbraio a fine aprile, il Milan Club Montreal ha organizzato un torneo benefico di FIFA 21 dedicato al progetto "In Gioco per il Futuro" di Fondazione Milan. Il torneo ha coinvolto 64 partecipanti da tutti i continenti, per la maggior parte di Milan Club esteri, con le partite trasmesse su Twitch e visibili a tutti i tifosi rossoneri.

Grazie ai partecipanti del torneo e una successiva "lotteria", sono stati raccolti un totale di 2076 euro a sostegno dei giovani del progetto "In Gioco per il Futuro". Sono stati consegnati dei premi legati ai colori rossoneri sia ai primi tre classificati del torneo che ai vincitori dell'estrazione. Il format del torneo era ad eliminazione diretta in stile "Champions League". I partecipanti hanno giocato 2 partite, Milan vs Milan, e il vincitore delle sfide ha passato il turno.

Il progetto aveva tre obiettivi principali che sono stati raggiunti con grande successo secondo il Presidente del Milan Club Montreal, Marcello Furgiuele:

“Dopo il successo del primo torneo tenutosi l'anno scorso, volevamo realizzare un evento più grande e aggiungere una raccolta fondi. Il nostro obiettivo era quello di unire la community del Milan, condividendo la nostra passione per i colori rossoneri e, allo stesso tempo, aiutare Fondazione Milan."

Il Milan Club Busto Arsizio, rappresentato da Davide Castiglioni, ha vinto il torneo battendo Mohamed Sobhy del Milan Club Egypt. Successivamente ha affrontato Diego "QLASH Crazy" Campagnani in un 'showcase match' trasmesso in simulcast sui canali Milan Weekly Podcast e Alessandro Jacobone 'Non Evoluto'. Sfida che ha visto Davide segnare un gol al 90° minuto che ha decretato la vittoria finale per 3-2!

Per Benedetto Di Blasi, Fundraiser di Fondazione Milan, è stato importante aiutare i giovani attraverso questo torneo:

"Ringrazio il Milan Club Montreal, il suo presidente Marcello Furgiuele che ha pensato a questo torneo: è una bellissima iniziativa che rafforza il senso di appartenenza dei milanisti nel mondo e, grazie al contributo dei partecipanti, sostiene i giovani a rischio. È un segno evidente di vicinanza e aiuto affinché nessuno resti indietro e possa mettere a frutto il suo talento."

Partecipare al torneo è stato importante anche per Sergio Porcelli, QLASH Esport Manager AC Milan:

"Le iniziative con il Milan sono di nostro interesse e di primaria importanza, così come promuovere il nostro brand a livello internazionale. Il nostro giocatore, Diego Campagnani, ha dato la possibilità al vincitore di confrontarsi contro un professionista. Siamo felici di sostenere Fondazione Milan!"

Visto il riscontro positivo da parte dei partecipanti, l'obiettivo, in futuro, è quello di far crescere il torneo per farlo diventare un momento di aggregazione annuale per tutti i Milan Club e continuare a sostenere i giovani seguiti e aiutati da Fondazione Milan.


Vuoi essere protagonista a San Siro al fianco dei rossoneri? Scopri come fare su together.acmilan.com!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner