europa-league24 settembre 2020

3-2 AL BODØ/GLIMT: MILAN AI PLAYOFF

Doppietta di Çalhanoğlu, gol di Colombo e un po' di sofferenza: ora il Rio Ave

Un Çalhanoğlu straordinario e il primo sigillo ufficiale di Colombo: tanto basta al Milan per superare l'ostico Bodø/Glimt e staccare il pass per i playoff del prossimo 1 ottobre contro i portoghesi del Rio Ave. 3-2 il risultato finale di San Siro, in rimonta dopo lo 0-1 iniziale, firmato appunto dalla doppietta di Hakan e dal gol del giovane Lorenzo, in rete all'esordio da titolare in partite ufficiali. I norvegesi hanno accorciato le distanze con Hauge e, specialmente nel finale, sono riusciti a mettere di nuovo in seria difficoltà un Milan inevitabilmente stanco alla distanza. Due brividi, entrambi giunti da Saltnas, non hanno però scalfito il risultato finale. Nonostante le numerose assenze e la fatica, la formazione di Mister Pioli ha tenuto botta con cuore e grinta, presa per mano da un Çalhanoğlu in grandissima serata: all'orizzonte, domenica alle 18.00, la seconda giornata di campionato a Crotone, prima della trasferta in Portogallo per affrontare giovedì il Rio Ave, che ha superato ai rigori il Beşiktaş

LA CRONACA

Inizio complicato per i rossoneri, che al 15' subiscono il vantaggio ospite: Hauge va via a sinistra, crossa dentro per Junker che gira al volo di sinistro e batte Donnarumma. Ma passa un solo minuto e il Milan pareggia: Çalhanoğlu riceve al limite da Bennacer, si gira e calcia di sinistro sotto la traversa. Occasionissima Milan per il raddoppio al 22': Hakan recupera un pallone, serve in area Bennacer che si fa ipnotizzare da Haikin. Al 26' primo grande squillo di Colombo: fa tutto con il mancino, controllo e tiro a giro che viene smanacciato in corner. Sale di giri il Milan e sull'angolo seguente Çalha in area calcia di potenza di destro ma trova ancora le mani di Haikin. Al 32' il meritato vantaggio e l'emozionante primo sigillo di Colombo: palla dentro di Theo, tacco stupendo di Çalhanoğlu e tocco vincente sotto-porta di Lorenzo per il 2-1. I rossoneri producono occasioni in serie: al 38' Colombo arma il sinistro di Castillejo, che viene però ribattuto in corner. 

3-1 Milan al 50', gol meraviglioso e doppietta di Hakan: schema da corner, Castillejo trova il 10 al limite dell'area, piattone di controbalzo perfetto e Haikin battuto. I norvegesi però sono vivi e rientrano subito nel match: al 55' un gran tiro da fuori area di Hauge vale il 3-2. Prendono coraggio gli ospiti e vanno vicini al pareggio al 59' con il destro di Zinckernagel che finisce di poco sopra la traversa. Doppia chance Milan al 62': prima un colpo di testa di Gabbia respinto sulla linea, poi un tentativo di Hernández respinto da Haikin. Al 63' annullato per fuorigioco il gol del 4-2 a Daniel Maldini. Cala un po' il ritmo dei rossoneri e il Bodø/Glimt torna a far paura dalle parti di Gigio. Un miracolo difensivo di Moe nega il 4-2 a Saelemaekers al 79', a portiere battuto. Calabria è bravo a contrarre un tentativo di Hauge prima del miracolo di Donnarumma, che all'85' toglie dalla porta un colpo di testa di Saltnes e salva il risultato. Dopo tre minuti e un'altra occasione fallita da Saltnes, i rossoneri respirano e passano ai playoff

IL TABELLINO

MILAN-BODØ/GLIMT 2-1

Milan (4-2-3-1): Donnarunmma G.; Calabria, Kjær, Gabbia, Hernández; Bennacer (35'st Tonali), Kessie; Castillejo (20'st Krunić), Çalhanoğlu, Saelemaekers; Colombo (12'st Maldini). A disp.: Tătărușanu; Kalulu, Laxalt; Díaz, Tonali. All.: Pioli.

Bodø/Glimt (4-3-3): Haikin; Björkan, Moe, Lode, Sampsted (38'st Solbakken); Saltnes, Berg, Fet (20'st Konradsen); Hauge, Junker, Zinckernagel. A disp.: Smits, Höibraten, Foosnaes, Hagen, Boniface. All.: Knutsen.

Arbitro: Fran Jović (Croazia). 
Gol: 15' Junker (B), 16' Çalhanoğlu (M), 32' Colombo (M), 5'st Çalhanoğlu (M), 10'st Hauge (B)
Ammoniti: 22'st Konradsen (B)


Sono disponibili le nuove maglie per la stagione 2020/21: visita lo Store online AC Milan!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner