femminile11 settembre 2021

GIACINTI FORZA QUATTRO: 8-1 MILAN SULLA LAZIO

Largo successo delle rossonere a Formello con anche la doppietta di Thomas e le reti di Vero e Cortesi

Sempre più prime, sempre più lanciate: il Milan Femminile coglie a Formello una delle vittorie più larghe della sua storia, battendo per 8-1 la Lazio, e arrivando alla pausa per le nazionali con il terzo successo in tre giornate. Una partita mai in discussione, indirizzata sin dall'inizio con due gol nei primi 10' di gioco, che ha anche permesso a Mister Ganz di allargare le rotazioni nel secondo tempo. Una vittoria che porta forte l'impronta di Valentina Giacinti, autrice di un poker che la proietta in cima alla classifica marcatori con 6 gol in 3 giornate.

Non c'è solo la prova del capitano rossonero, però: l'ex romanista Lindsey Thomas sente profumo di Derby e si sblocca in campionato con una doppietta, Vero Boquete firma il secondo gol stagionale e Serena Cortesi timbra con una splendida punizione la prima ufficiale con la maglia del Milan. Otto gol per la squadra di Ganz, che aveva segnato così tanto in una partita solo nel gennaio 2019 contro il Pink Sport; oltre alle reti da segnalare anche i due assist di Adami e quello di Bergamaschi, considerando le giocatrici non andate a segno. Adesso per le rossonere la pausa per gli impegni delle nazionali: la ripresa sarà il prossimo 25 settembre, con il big match contro il Sassuolo al Vismara.

LA GALLERY DI LAZIO-MILAN

LA CRONACA
Squadra in campo con il debutto stagionale tra i pali di Korenčiová e l'ingresso di Thrige per Tucceri Cimini. Le rossonere partono forte, e passano già al 5' con il primo gol in campionato di Thomas: sponda di Giacinti per Vero al limite dell'area, grande filtrante della spagnola per Lindsey che non trema davanti a Öhrström. Il Milan è padrone del campo e raddoppia all'11' con Giacinti, lanciata centralmente da Adami e precisa di destro all'angolino. Le rossonere controllano, andando vicino al tris col duo Thomas-Giacinti al 13' e con Bergamaschi al 21', ma a cavallo della mezzora dilagano con il secondo e il terzo gol di giornata di Giacinti: al 30' piatto destro su assist dalla destra di Thomas, al 32' sempre di destro, ma a incrociare, stavolta assistita da Bergamaschi. La numero 7 rossonera sfiora il quinto gol al 41', mentre al 45' il poker di Giacinti viene annullato per fuorigioco.

Le padrone di casa ci provano in avvio di ripresa, con Korenčiová che al 52' deve uscire per dire di no ad Andersen: la risposta rossonera è veemente, con un uno-due firmato Thomas-Giacinti. Sull'immediato capovolgimento di fronte Lindsey al 53' firma, con un destro dai quindici metri lanciato da Vero, la doppietta personale; al 56' arriva il poker di Valentina, lesta a ribadire in rete un cross di Adami. La Lazio cerca il gol della bandiera, ma al 67' arriva la rete del 7-0 con Vero, brava ad approfittare di un rimpallo favorevole per concludere a rete con un destro potente. Nel finale spazio anche per i debutti in campionato con la maglia del Milan di Miotto e Cortesi, autrice di una splendida punizione mancina all'85' dopo il gol della bandiera, al 78', segnato da Martin. Adesso la pausa, con nove rossonere impegnate in nazionale: Bergamaschi, Giacinti e Giuliani con l'Italia; Longo con l'Italia Under-23; Thrige con la Danimarca, Árnadóttir con l'Islanda; Grimshaw con la Scozia; Korenčiová con la Slovacchia e Jane con il Sudafrica.

IL TABELLINO

LAZIO-MILAN 1-8

LAZIO (4-3-3): Öhrström; Gambarotta (45' st Labate), Fördös, Thomsen, Heroum; Castiello (34' st Mattei), Mastrantonio (13' st Visentin), Cuschieri; Pittaccio (1' st Di Giammarino), Martin, Andersen. A disp.: Guidi, Savini, Pezzotti, Berarducci, Falloni. All.: Morace.

MILAN (3-4-2-1): Korenčiová; Fusetti, Agard, Codina Panedas (1' st Árnadóttir); Bergamaschi (13' st Rizza), Jane, Adami, Thrige; Thomas (23' st Miotto), Vero (30' st Cortesi); Giacinti (13' st Longo). A disp.: Giuliani; Grimshaw, Morleo, Tucceri Cimini. All.: Ganz.

Arbitro: Zucchetti di Foligno.
Gol: 5' e 8' st Thomas (M); 11', 30', 32' e 11' st Giacinti (M); 22' st Vero (M); 33' st Martin (L); 40' st Cortesi (M).
Ammonita: 34' Castiello (L).


Sono disponibili le maglie PUMA per la stagione 2021/22: acquistale ora!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner