femminile14 maggio 2022

SI CHIUDE LA STAGIONE DELLE ROSSONERE: 2-1 JUVENTUS

Il Milan lotta al Vismara ma cede alle campioni d'Italia: non basta il gol di Boureille

Si chiude con una sconfitta, ininfluente ai fini della classifica, la Serie A Femminile 2021/22 del Milan: le campionesse d'Italia della Juventus passano al Vismara per 2-1 in una partita equilibrata i cui ritmi sono andati calando nella ripresa anche a causa del caldo. Le rossonere avrebbero meritato di più per le diverse occasioni create, soprattutto nel primo tempo, ma meritano comunque un applauso per l'atteggiamento nel cercare il gol - di Boureille - fino al termine del match.

Cala il sipario su una stagione che il Milan chiude al 3° posto con un buon girone di ritorno (10 risultati utili prima di oggi) e il maggior numero di clean sheet in tutto il campionato, 12. Appuntamento tra qualche mese, per una Serie A che sarà a 10 squadre - retrocesse Hellas Verona, Lazio e Napoli, dalla B salirà una tra Brescia e Como - e con la novità della distinzione tra stagione regolare e poule scudetto/salvezza, oltre all'introduzione del professionismo.

GUARDA: LA GALLERY DI MILAN-JUVENTUS

LA CRONACA
Inizio propositivo delle rossonere: dopo 40 secondi Aprile deve uscire per impedire la conclusione in 1-contro-1 di Thomas, mentre al 12' la stessa Lindsey sfiora l'appuntamento col pallone su un cross di Bergamaschi. Ancora Milan al 28' con un destro a giro dal limite di Adami che sfiora lo specchio, ma alla mezzora passa la Juventus con Zamanian: sinistro potente che Giuliani tocca ma non riesce a indirizzare fuori dalla porta. Prima dell'intervallo, al 41', Milan vicino al pari con un colpo di testa di Piemonte.

In avvio di ripresa, invece, arriva il raddoppio ospite con Pedersen, lesta a raccogliere uno stop imperfetto di Stašková. Nel prosieguo del match le due squadre accusano il grande caldo del pomeriggio del Vismara, con le rossonere che hanno una doppia chance al 68' con Piemonte prima e Bergamaschi poi. In pieno recupero arriva la rete delle rossonere: bel cross dalla destra di Thrige, colpo di testa in tuffo di Boureille per il suo secondo gol consecutivo. Finisce 1-2.

IL TABELLINO

MILAN-JUVENTUS 1-2

MILAN (4-3-3): Giuliani; Guagni, Fusetti, Agard, Tucceri Cimini (35'st Longo); Jane, Adami (19'st Thrige), Boureille; Thomas, Piemonte (46'st Stapelfeldt), Bergamaschi. A disp.: Babb, Cazzioli; Codina; Selimhodzic; Cortesi, Miotto. All.: Ganz.

JUVENTUS (4-3-3): Aprile; Hyyrynen, Sembrant (19'st Skovsen), Nildén, Lenzini; Pedersen (19'st Cernoia), Zamanian, Grosso (30'st Rosucci); Hurtig (30'st Girelli), Bonansea (19'st Arcangeli), Stašková. A disp.: Forcinella; Boattin, Gama; Caruso. All.: Montemurro.

Arbitro: Sfira di Pordenone
Gol: 30' Zamanian (J), 6'st Pedersen (J), 47'st Boureille (M).
Ammonite: 36' Fusetti (M).


KIT gara, abbigliamento, accessori, idee regalo e molto altro: visita lo Store online AC Milan!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner