settore-giovanile17 aprile 2021

EL HILALI-ROBACK: LA PRIMAVERA TORNA ALLA VITTORIA

I gol dei due classe 2003 firmano il 3-1 sul Torino: il report

Torna alla vittoria il Milan Primavera, che al Vismara si impone per 3-1 sul Torino al termine di una prestazione convincente e dominante soprattutto nel primo tempo. Tre punti che rilanciano i rossoneri nella corsa ai playoff, tre punti firmati da una giovanissima coppia gol: la seconda doppietta stagionale di Youns El Hilali e il secondo gol in rossonero di Emil Roback sono un'ottima indicazione soprattutto per il futuro della nidiata del 2003, che per la seconda partita consecutiva ha visto ben sei dei suoi rappresentanti nell'11 titolare.

Non sono solo El Hilali e Roback, supportati dal lavoro generoso di un Nasti che completa il giovanissimo tridente, a far sorridere Mister Giunti: grande prova anche di Kerkez sulla fascia, oltre all'affidabilità dei "veterani" Brambilla e Frigerio in mezzo al campo. Tre punti preziosi al di là della classifica per i rossoneri, che possono guardare con rinnovata fiducia ai prossimi impegni. Il primo di questi sarà sabato prossimo, con la trasferta di Sassuolo

GUARDA LA GALLERY DI MILAN-TORINO

LA CRONACA
Una sola novità per Mister Giunti rispetto al match con la Juventus, con l'alternanza in porta tra Moleri e Jungdal. Sin dall'avvio è il Milan a fare la partita, con Brambilla vicino al gol dopo 5'. Baricentro alto e tanto possesso per i rossoneri, avanti al 12' con El Hilali, servito in area da Frigerio e bravo a mettere in rete con un destro incrociato dal limite. Al 21' è 2-0, con Roback che capitalizza al meglio un errore in costruzione della retroguardia granata, beffando Sava. Dopo un paio di occasioni per Kerkez, al 31' il Milan può chiuderla con un rigore concesso per fallo su El Hilali: Sava, però, si riscatta ipnotizzando Mionić. Il tris rossonero arriva comunque con la doppietta di El Hilali al 42': altro destro a incrociare e palla in rete.

In avvio di ripresa si fa vedere il Torino, vicino al gol con Celesia al 50', ma è soprattutto il Milan a sfiorare il poker in un paio di occasioni, con El Hilali al 60' e Frigerio al 65'. I rossoneri controllano la partita, anche se l'intensità cala e i granata cercano la rete che riaprirebbe il match. Al 77' un fallo di Coubis su Vianni genera un calcio di rigore per il Torino, con lo stesso attaccante granata che realizza dagli 11 metri. Il Milan, però, controlla nel finale con personalità, rendendosi insidioso con le iniziative di N'Gbesso e andando vicino al 4-1 ancora con El Hilali: al Vismara finisce 3-1.

IL TABELLINO

MILAN-TORINO 3-1

MILAN (4-3-2-1): Moleri; Coubis, Michelis, Obaretin, Kerkez (18' st Oddi); Frigerio, Brambilla (33' st Saco), Mionić; El Hilali (45' st Tonin), Roback (33' st Tolomello); Nasti (18' st N'Gbesso). A disp.: Jungdal, Desplanches; Pobi, Filì, Di Gesù, Cretti, Olzer. All.: Giunti.
TORINO (4-3-3): Sava; Portanova, Spina, Celesia, Todisco (8' st Oviszach); Continella (1' st Cancello), Kryeziu (38' st Favale), Savini; Greco, Vianni (42' st Larotonda), Lovaglio (38' st Tesio). A disp.: Girelli, Edo; Nagy, Aceto, Foschi, Ciammaglichella, La Marca. All.: Coppitelli.

Arbitro: Maranesi di Ciampino.
Gol: 12' e 41' El Hilali (M), 21' Roback (M), 32' st rig. Vianni (T).
Ammoniti: 3' st Greco (T), 30' st Frigerio (M).
Note: al 32' rigore sbagliato da Mionić (M).


Sono disponibili le maglie PUMA per la stagione 2020/21: visita lo Store online AC Milan!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner