settore-giovanile24 novembre 2021

PRIMAVERA KO IN SPAGNA: 3-0 ATLÉTICO

Rossoneri sconfitti a Madrid nell'ultima trasferta europea stagionale

Si chiude con un 3-0 per l'Atlético Madrid l'ultima trasferta europea stagionale del Milan Primavera: la squadra di Mister Giunti è quindi certa dell'eliminazione in UEFA Youth League, arrivata già prima del calcio d'inizio in Spagna per il successo del Liverpool sul Porto. Un punteggio severo per i rossoneri, puniti da due calci di rigore - Curras nel primo tempo e Javi Serrano nel finale - oltre che dal gol di Aitor Gismera in pieno recupero.

Un passo indietro nei risultati rispetto al bel successo di venerdì scorso contro la Juventus, per una squadra messa in campo in modo ordinato - nessuna occasione concessa oltre alle reti dei padroni di casa - ma raramente pericolosa dalle parti di Gomis. La campagna europea si chiuderà quindi contro il Liverpool al Vismara, ma prima di allora il calendario offrirà diverse occasioni per il rilancio: la prima sarà domenica prossima, quando i rossoneri saranno di scena a Cagliari per la decima giornata del campionato Primavera 1.

GUARDA LA GALLERY DI ATLÉTICO MADRID-MILAN

LA CRONACA
Qualche novità di formazione per Mister Giunti rispetto al successo contro la Juve, con il rientro di Pseftis in porta e Gala in mezzo al campo oltre a Rossi nel tridente offensivo. L'inizio è vibrante: padroni di casa vicini al gol al 2' con un bel volo di Pseftis a respingere il colpo di testa di Boñar, mentre all'8' Rossi manca di un soffio l'impatto su un pallone ben crossato da Capone. Dopo questi due episodi, tanto possesso per i padroni di casa fino all'episodio che sblocca il match al 21', il calcio di rigore fischiato per un fallo di Pseftis su Martín e realizzato da Curras. La reazione rossonera è tutta in un'occasione al 35', con una bella sponda di Capone per Nsiala che colpisce debolmente a centro area da buona posizione.

Partita avara di emozioni anche nella ripresa, con Giunti che prova a dare una scossa con i cambi. L'occasione del pareggio per i rossoneri arriva tra il 75' e il 76', con ben tre chances per l'1-1 nello spazio di 60". Prima un anticipo provvidenziale su Capone dopo un tiro respinto di El Hilali; poi Andrea e Youns ci provano con due conclusioni potenti di destro pescando un reattivo Gomis. Pochi minuti dopo si chiude di fatto il match: ancora Martín si procura un rigore - stavolta per un fallo commesso da Di Gesù - realizzato da Javi Serrano. In pieno recupero arriva pure il tris spagnolo con Aitor Gismera, con Capone che manca il gol della bandiera al 93'.

DICHIARAZIONI
"La partita ce la siamo giocata nei primi 20' del primo tempo, dove loro avevano soltanto fatto pressione senza creare più di tanto", l'analisi a fine partita di Mister Federico Giunti. "Resta l'amaro in bocca per gli episodi. Non voglio cercare alibi per i ragazzi, ma ci sono state decisioni forse prese in maniera affrettata. Sono esperienze che ci devono servire, penso che onoreremo alla grande l'ultima partita perché all'andata lì avevamo fatto una grande prestazione e vogliamo vincere per chiudere bene. Adesso la testa va al campionato, andiamo avanti".

IL TABELLINO

ATLÉTICO MADRID-MILAN 3-0

ATLÉTICO MADRID (4-3-3): Gomis; Diez (40' st Kostis), Boñar, Camara, Navarro; Barrios, Javi Serrano (40' st Gomez), Curras (20' st Aitor Gismera); El Jebari (33' st Diaz), Martín, Corral (1' st Vilan). A disp.: Stamakis; Ricoy. All.: Ortega García.

MILAN (4-3-3): Pseftis; Coubis (38' st Bozzolan), Obaretin, Nsiala, Kerkez; Di Gesù, Bright (1' st Eletu), Gala (15' st Alesi); Traorè (15' st El Hilali), Rossi (15' st Nasti), Capone. A disp.: Nava; Stanga. All.: Giunti.

Arbitro: Alexandre Boucaut (Belgio).
Gol: 22' rig. Curras (A), 36' st rig. Javi Serrano (A), 46' st Aitor Gismera (A).
Ammoniti: 14' st Javi Serrano (A), 32' st Nasti (M).


KIT gara, abbigliamento, accessori, idee regalo e molto altro: visita lo Store online AC Milan!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner