15 dicembre 2018

MILAN COSTRETTO AL PAREGGIO AL VISMARA: 0-0

Rossonere fermate dai pali e da Lemey, l'AtalantaMozzanica resiste fino alla fine

Non può soddisfare lo 0-0 del Vismara. Milan-AtalantaMozzanica, 10° giornata della Serie A Femminile, termina in pareggio e senza reti. Se per la classifica è un punto in più (24), vista la gara e l'occasione casalinga sono più i due punti persi che pesano e mettono a rischio la vetta rossonera (dipenderà da Tavagnacco-Juve). La squadra di Coach Morace ci ha provato ed è andata molto vicina al vantaggio, lo meritava negli episodi, ma è stata fermata dalla traversa, dal palo e da Lemey: nel primo tempo la palla-gol per Giacinti, nella ripresa quella di capitan Sabatino e nel finale il miracolo del portiere avversario su Tucceri. Si spiega soprattutto così questo pari, il terzo stagionale. Rammarico ma anche sfortuna, una piccola delusione che dovrà servire come spinta in settimana per reagire e cercare la vittoria nella prossima trasferta in campionato - ultimo impegno del 2018 - in programma a Verona contro il Chievo Valpo.

GUARDA: LA GALLERY DI MILAN-MOZZANICA

LA CRONACA
Da segnalare la premiazione a Valentina Giacinti come Capocannoniere della stagione 2017/2018 prima del fischio di inizio e la presenza del nuovo a.d. Ivan Gazidis allo stadio Vismara. La gara, in avvio, fatica a regalare grandi emozioni, ma è comunque il Milan ad iniziare a farsi avanti: al 9' punizione di Giugliano parata da Lemey. Al 25' viene creata e sprecata una delle più grandi chance di tutta la partita, quando Giacinti colpisce la traversa in piena area. Al 26' ci riprova Giugliano dopo una serie di tentativi, la palla esce. Rossonere molto pericolose però anche a forte rischio nel recupero: ci vuole una tripla super parata di Korenciova per non subire la beffa di andare in svantaggio. Nella ripresa, al 55', il palo di Sabatino su colpo di testa comincia a testimoniare che non è un pomeriggio in discesa per le rossonere. Scenario confermato al 93', quando solo un miracolo di Lemey nega la gioia a Tucceri. Niente da fare: al Vismara è 0-0.

IL TABELLINO

MILAN-MOZZANICA 0-0

MILAN (4-3-3): Korenciova; Rizza (25'st Heroum), Fusetti, Mendes, Tucceri; Carissimi (17'st Alborghetti), Thaisa Moreno, Giugliano; Bergamaschi (37'st Longo), Sabatino, Giacinti. A disp.: Ceasar; Zigic; Capelli; Coda. All.: Carolina Morace.

MOZZANICA: Lemey; Jordan, Vitale, Stracchi, Piacezzi (35'st Pellegrinelli), Lazzari, Colombo, Re, Martinovic, Scarpellini, Caccamo. A disp.: Salvi; Zanoli; Fusar Poli, Magni, Mandelli; Anghileri. All.: Michele Ardito.

Arbitro: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco.
Ammoniti: 17'st Caccamo (M).

 

Sono disponibili le nostre maglie PUMA per la stagione 2018/19! Visita lo Store online AC Milan!

Selezionate per te

Femminile  

ROSSONERE E SAUGELLA MONZA A CASA MILAN

<p>Un incontro tra due eccellenze dello sport femminile a livello nazionale nato con l'obiettivo di creare un legame tra i due Club</p>

Femminile  

ROSSONERE, VITTORIA STORICA: 3-1 NEL DERBY

<p>Doppietta di Čonč e gol di Salvatori Rinaldi: Inter ko e primo posto in classifica</p>

Femminile  

POKER ROSSONERO: 4-1 ALL'OROBICA

<p>Secondo largo successo in fila per la formazione di Maurizio Ganz</p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan