10 febbraio 2019

IL MILAN ACCORCIA SULLA VETTA: 2-0 AL VERONA

Le rossonere, grazie ai gol nella ripresa di Sabatino e Fusetti, vanno a -2 dal primo posto

Era un'opportunità unica per recuperare punti alla Juve capolista, fermata 0-0 a Mozzanica, e il Milan non se l'è fatta sfuggire. Al Vismara, nella 16° giornata della Serie A Femminile, proprio prima del big match di Vercelli in programma nel prossimo weekend, la squadra di Coach Morace ha superato 2-0 l'Hellas Verona portandosi solo a -2 dalla vetta. Le rossonere hanno avuto qualche difficoltà a sbloccare la gara, giocando un primo tempo non al massimo, ma appena dopo essere andate in vantaggio hanno archiviato molto in fretta la pratica. Una vittoria mai in discussione, la numero dodici. Una ripresa cinica e di carattere grazie ai gol di capitan Sabatino e Fusetti. Una prestazione di grande voglia. Di fatto Korenciova non ha dovuto compiere nessuna parata, a testimonianza anche dei rarissimi rischi subiti. In virtù di questo fondamentale verdetto il Milan sale a quota 39, al terzo posto di una classifica cortissima ed entusiasmante al vertice.

LA CRONACA
Nel primo tempo la gara è bloccata, il Milan costruisce di più ma in avvio rischia di essere beffato dalla traiettoria del cross di Wagner, che colpisce la traversa. Al 23' Giacinti è imprecisa nella mezza rovesciata, dopo pochi secondi serve un assist al bacio per Bergamaschi ma Valentina svirgola e sbaglia il tap-in a porta spalancata. Al 28' Thaisa Moreno si alza il pallone e calcia al volo: alto. Al 44' le rossonere creano una grande chance: dopo il lancio di Heroum e la girata sottomisura di Giacinti ci vuole una grande parata di Forcinella. A inizio ripresa è ancora il Verona a farsi vedere per primo con un colpo di testa di Rus a lato sottomisura, poi le nostre ragazze si scatenano: al 58', favorita dal rimpallo su un pasticcio avversario, Sabatino - di destro e in piena area - segna il vantaggio; al 62', sugli sviluppi di un angolo prolungato, Fusetti raddoppia (prima rete stagionale) grazie a un preciso rasoterra in diagonale. Nel finale Bergamaschi e soprattutto Giacinti sfiorano il tris.

IL TABELLINO

MILAN-HELLAS VERONA 2-0

MILAN (4-3-3): Korenciova; Heroum, Fusetti (46'st Coda), Mendes, Tucceri; Carissimi, Moreno (30'st Capelli), Alborghetti (34'st Zigic); Bergamaschi, Sabatino, Giacinti. A disp.: Ceasar; Manieri; Bellucci, Longo. All.: Morace.

HELLAS VERONA (4-3-3): Forcinella; Dupuy, Perin, Ambrosi, Molin; Bardin (15'st Manno), Wagner, Nichele; Baldi, Rus (24'st Goula), Ondrusova. A disp.: Fenzi; Esquilli, Veritti; Giubilato. All.: Di Filippo.

Arbitro: Valentina Finzi di Foligno.
Gol: 13'st Sabatino (M), 17'st Fusetti (M).
Ammoniti: 34' Alborghetti (M), 8'st Molin (HV).

 

Sono disponibili le maglie PUMA per la stagione 2018/19! Visita lo Store online AC Milan!

Selezionate per te

Femminile  

ROSSONERE E SAUGELLA MONZA A CASA MILAN

<p>Un incontro tra due eccellenze dello sport femminile a livello nazionale nato con l'obiettivo di creare un legame tra i due Club</p>

Femminile  

ROSSONERE, VITTORIA STORICA: 3-1 NEL DERBY

<p>Doppietta di Čonč e gol di Salvatori Rinaldi: Inter ko e primo posto in classifica</p>

Femminile  

POKER ROSSONERO: 4-1 ALL'OROBICA

<p>Secondo largo successo in fila per la formazione di Maurizio Ganz</p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan