14 dicembre 2019

GIACINTI FIRMA I TRE PUNTI: HELLAS BATTUTO

Il gol del capitano permette alle rossonere di superare in trasferta il Verona: il racconto

Il Milan di Maurizio Ganz non sbaglia, e porta a casa tre punti dalla trasferta di Verona contro l'Hellas. Decisivo, in avvio di ripresa, il quarto centro in campionato di Valentina Giacinti, brava nel depositare in rete un cross dalla destra di Bergamaschi. Un successo importantissimo, che arriva dopo il ko nell'ultimo turno di campionato maturato sul campo della Florentia. Con questo risultato le rossonere si tengono in scia dei primi posti, con 20 punti totali e una gara in meno (il match interno contro la Pink Bari) rispetto alle concorrenti. Ora, per la Serie A femminile, è tempo di una pausa. La ripresa, infatti, è prevista per l'11 gennaio con la sfida del Vismara contro l'Empoli.

GUARDA: LA GALLERY DELLA PARTITA

LA CRONACA
Dopo il Derby di Coppa Italia vinto, Mister Ganz ripropone dal primo minuto Miriam Longo a chiudere il trio d'attacco con Lady Andrade e Valentina Giacinti. Proprio la classe 2000, in avvio, sfiora il vantaggio trovando l'attenta risposta di Forcinella in uscita. Il Milan fa la gara, e crea tanto. Al 20' il cross dalla trequarti di Hovland pesca Lady Andrade che, con un tiro al volo, centra in pieno la traversa. Un minuto più tardi è Carissimi a trovare l'inserimento di Longo, ma il suo destro, da pochi passi, termina alto. Alla mezz'ora la grossa chance capita sul piede di Valentina Giacinti che calcia di prima sfiorando il bersaglio grosso. Il gol per il capitano rossonero, però, è solo rinviato al 5' del secondo tempo: traversone di Bergamaschi e conclusione vincente della numero 9 rossonera, per l'1-0. Al 61' ancora Giacinti pericolosissima, con la palla che esce di pochissimo. Stessa sorte toccata al 72' a Lady Andrade che non riesce a ribadire in rete la respinta di Forcinella. Le ragazze di Ganz continuano a macinare gioco, sfiorando ancora una volta il raddoppio con il colpo di testa di Hovland che si stampa sulla traversa. Da segnalare, nel finale, l'esordio in Serie A di Sara Tamborini, attaccante classe 2001.

IL TABELLINO

HELLAS VERONA-MILAN 0-1

HELLAS VERONA (3-4-3): Forcinella, Ledri, Solow, Bardin (23'st Pirone), Sardu, Cantore, Meneghini, Glionna, Mella (44'st Pasini), Lazzari (15'st Baldi), Zanoletti. A disp.: Gritti, Perin, Motta, Cavalca, Ambrosi, Salimbeni. All.: Bonazzoli.

MILAN (4-3-3): Korenciova; Bergamaschi, Hovland, Fusetti, Tucceri Cimini; Carissimi, Jane, Čonč (36'st Tamborini); Longo (26'st Žigić), Giacinti, Lady Andrade (31'st Heroum). A disp.: Piazza, Mendes, Kuliš, Capelli, Vitale, Mauri. All.: Ganz.

Arbitro: Tesi di Lucca.
Gol: 5'st Giacinti (M).
Espulsa: 51'st Zanoletti (H).

 

Prosegue la vendita per gli abbonamenti stagionali per le gare delle Rossonere!

Selezionate per te

Femminile  

A TAVAGNACCO È POKER ROSSONERO: 4-0

<p>La netta vittoria dopo una grande ripresa: gol di Tucceri Cimini, Giacinti, Thorvaldsdottir e Tamborini</p>

Femminile  

LA FIORENTINA SORPASSA IL MILAN: 2-1

<p>Non basta il gol di Salvatori Rinaldi: va alla viola l'andata dei Quarti di Coppa Italia</p>

Femminile  

IL MILAN COMANDA ANCORA: 2-1 NEL DERBY

<p>Le rossonere fanno festa, in rimonta, con i gol nella ripresa di Thorvaldsdottir e Giacinti</p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan