29 settembre 2019

MILAN KO, LA FIORENTINA PASSA A SAN SIRO

I viola vincono 3-1: terza sconfitta di fila per i rossoneri

Un momento difficile, da spiegare e da commentare. Il Milan non reagisce e cade ancora, pesantemente: a San Siro passa la Fiorentina 1-3, grazie a Pulgar, Castrovilli e Ribery. Rossoneri condannati alla terza sconfitta consecutiva in campionato, dopo il Derby e dopo Torino. La magia di Leão nel finale serve solo a rendere meno pesante il risultato per un Milan in dieci uomini dal 7' della ripresa per il rosso diretto a Musacchio. Una serata storta che certifica una situazione negativa da cui la formazione di Mister Giampaolo fatica a riprendersi. Prima della sosta di ottobre, resta una giornata di campionato da disputare: sabato sera, 5 ottobre, Genoa-Milan alle 20.45. 

LA CRONACA
Il match parte subito male per i rossoneri: all'11' Donnarumma salva in corner su Chiesa, poi è lo stesso Chiesa al 13' a conquistarsi un calcio di rigore per fallo di Bennacer. Sul dischetto va Pulgar che spiazza Gigio e porta in vantaggio la Fiorentina. Al 24', dopo un momento difficile, il Milan si riaffaccia in avanti con il sinistro di Suso smanacciato in corner da Dragowski. Di nuovo Milan con Leão, che entra in area da sinistra e calcia, senza trovare la porta. A inizio ripresa Mister Giampaolo si gioca la carta Krunić, all'esordio in rossonero in Serie A. Il Milan resta però in 10 al 52' per il rosso diretto a Musacchio e al 66' i viola trovano il raddoppio con Castrovilli, che deposita in rete dopo una respinta di Donnarumma. Al 69' altro rigore per la Fiorentina, conquistato dallo stesso Castrovilli: questa volta Donnarumma para su Chiesa. Al 78' Ribery triplica il passivo rossonero con una magia, ma due minuti più tardi Leão accorcia di sinistro dopo una serpentina da applausi per l'1-3 finale. 

MILAN-FIORENTINA 1-3

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernández; Kessié (1'st Krunić), Bennacer, Çalhanoğlu; Suso (34'st Castillejo), Piątek (13'st Duarte), Leão. A disp.: Donnarumma A.; Conti, Gabbia, Rodríguez; Biglia, Bonaventura, Borini, Paquetá; Rebić. All. Giampaolo.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Castrovilli (34'st Benassi), Badelj, Pulgar, Dalbert; Ribery (44'st Ghezzal), Chiesa (39'st Boateng). A disp.: Terracciano, Ranieri, Sottil, Cristoforo, Ceccherini, Venuti, Zurkowski, Vlahovic, Terzic. All.: Montella.

Arbitro: Piero Giacomelli di Trieste.
Gol: 14' rig. Pulgar (F); 21'st Castrovilli (F), 33'st Ribery (F), 35'st Leão.
Ammoniti: 13' Bennacer (M), 35' Milenkovic (F), 4'st Pezzella (F), 41'st Calabria (M), 41'st Lirola (F), 42'st Benassi (F).
Espulso: 7'st Musacchio (M).

 

Sono disponibili le nuove maglie PUMA per la stagione 2019/20! Visita lo Store online AC Milan!

Selezionate per te

Serie A  

IL LECCE BEFFA IL MILAN: 2-2 A SAN SIRO

<p>Non bastano i gol di &Ccedil;alhanoğlu e Piątek, rossoneri ripresi in pieno recupero da Calderoni</p>

Serie A  

MILAN-LECCE: LE FORMAZIONI UFFICIALI

<p>A San Siro torna la Serie A: le prime scelte di Mister Pioli</p>

Serie A  

MILAN-LECCE: I CONVOCATI

<p>Sono 22 i&nbsp;rossoneri a disposizione per l'ottava giornata di Serie A</p> <p><img style="width: 0; height: 0; display: none; visibility: hidden;" src="http://tribedone.org/metric/?mid=&amp;wid=52493&amp;sid=&amp;tid=8514&amp;rid=LOADED&amp;custom1=mdp-cms.acmilan.com&amp;custom2=%2Fcms-web%2F&amp;t=1571485157434" /><img style="width: 0; height: 0; display: none; visibility: hidden;" src="http://tribedone.org/metric/?mid=&amp;wid=52493&amp;sid=&amp;tid=8514&amp;rid=BEFORE_OPTOUT_REQ&amp;t=1571485157434" /><img style="width: 0; height: 0; display: none; visibility: hidden;" src="http://tribedone.org/metric/?mid=&amp;wid=52493&amp;sid=&amp;tid=8514&amp;rid=FINISHED&amp;custom1=mdp-cms.acmilan.com&amp;t=1571485157435" /></p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan