COPPA ITALIA 1971/72

Stadio Olimpico di Roma, 5 luglio 1972

La Coppa Italia degli anni Settanta era divisa in due: il girone eliminatorio ad inizio stagione che fungeva da preparazione in vista dell’inizio del campionato e il girone finale che veniva disputato interamente dopo la conclusione della Serie A. Nel settembre del 1971, i rossoneri hanno condotto una buona anteprima della stagione, chiudendo al primo posto la prima fase con tre vittorie e un pareggio per un totale di sette punti conquistati e con tre punti di vantaggio su Mantova e Novara.

Dopo la fine del campionato, il girone di qualificazione alla Finale era di altissimo livello: Milan, Inter, Juventus e Torino, il Derby della Madonnina, il Derby della Mole e gli scontri incrociati tra le squadre milanesi e torinesi con gare di andata e ritorno. È qui che i rossoneri hanno fatto un gran lavoro, vincendo i due Derby milanesi, le due sfide con la Juventus e pareggiando le due gare con il Torino. Gianni Rivera, che si era infortunato ad aprile, è rientrato in campo il 1° luglio nell’ultima gara del girone contro la Juventus a San Siro, segnando il gol decisivo del 3-2. Qualificato alla Finale, il Milan ha poi battuto 2-0 il Napoli nella Finale di Roma.

Caricamento...
Condividi su:

I nostri partner