SUPERCOPPA EUROPEA 2003

Stade Louis II di Monaco, 29 agosto 2003

La sera di Milan-Porto i rossoneri non sapevano di avere come avversario un tecnico che sarebbe diventato un loro avversario storico, come José Mourinho. Infatti, la vittoria, nonostante alcune parate importanti di Dida e le tante occasioni a favore del Milan, non è agevole. Ma è comunque il primo trofeo stagionale: ecco la Supercoppa UEFA dopo il trionfo di Manchester. Nel Principato, c’era anche Ricardo Kaká. Non era eleggibile nella lista ufficiale, ma stava inserendosi nell’ambiente: avrebbe esordito pochi giorni dopo ad Ancona.

E c’era anche Laura Pausini, con la quale all’hotel Hermitage, dopo il trionfo, Carlo Ancelotti e i suoi giocatori avrebbero cantano a lungo nella notte della prima festa stagionale. Prima della partita, qualche giornalista aveva chiesto a Carlo Ancelotti, dopo un mese di amichevoli senza vittorie da parte della sua squadra: “Ma per caso il Milan è rimasto a Manchester?”. La risposta dello storico allenatore rossonero: “Siamo tornati da Manchester, e domani lo vedrete”. Lo hanno visto tutti: Milan-Porto 1-0 e rossoneri Supercampioni europei.

Caricamento...
Condividi su:

I nostri partner