Caricamento...
conferenza-stampa22 luglio 2021

BALLO-TOURÉ: "PRONTO A LAVORARE E A MIGLIORARE"

Le parole in conferenza stampa del terzino franco-senegalese, nuovo acquisto rossonero

A nemmeno una settimana di distanza dal suo arrivo in rossonero, per Fodé Ballo-Touré è già tempo della  conferenza stampa di presentazione. Dopo i primi allenamenti in gruppo, il terzino arrivato dal Monaco ha incontrato i giornalisti per le prime dichiarazioni da giocatore del Milan. Ecco le sue parole: 

 LA TRATTATIVA
"Vorrei dire innanzitutto che sono contento di essere qui, in questo un grande Club. All'inizio c'è stato un contatto tra Maldini e il mio agente, ma non credevo realmente a un interesse del Milan. Me ne sono reso conto soltanto quando sono arrivato a Milano e ho conosciuto le persone del Club. La presenza di Paolo è stata importante, è un riferimento non solo a livello calcistico ma anche umano". 

L'OCCASIONE DI ARRIVARE AL MILAN
"Non potevo lasciar passare questa opportunità. Lavorerò tanto, migliorerò e poi sarà l'allenatore a decidere chi far giocare. In Francia il campionato è molto fisico, intenso, qui il gioco è molto più tattico e serve molta concentrazione dall'inizio alla fine". 

PRIMI GIORNI A MILANELLO
"Sono stato accolto benissimo, già conoscevo alcuni compagni. Pensavo che l'italiano fosse una lingua difficile ma pian piano inizio a capirlo sempre di più. Il Mister si è dimostrato molto disponibile nei miei confronti e mi ha spiegato cosa vuole da me".

L'IMPORTANZA DEI TERZINI NEL GIOCO DI PIOLI
"Lui tiene molto ai terzini, nel suo gioco sono importanti, ma ciò che conta è avere attenzione, rigore, costanza e saper spingere nei momenti in cui è richiesto. Essere qui mi aiuterà molto a crescere".

I GOL E LA SERIE A
"Sicuramente uno dei fondamentali in cui devo migliorare è quello realizzativo, devo affinarmi e crescere sotto questo aspetto, seguendo l'esempio di Theo. In Serie A potrò migliorare notevolmente in entrambe le fasi di gioco, questo campionato mi offre l'opportunità di fare uno step in avanti specialmente a livello difensivo".

PUNTI IN COMUNE CON THEO
"Come lui, anche io sono molto veloce, ma ciascuno ha il suo stile in campo. Come dicevo prima, devo provare a segnare quanto lui". 

L'AMICIZIA CON MAIGNAN
"Sono molto contento di ritrovarlo. Abbiamo condiviso insieme le esperienze al PSG e al Lille, per me è un fratello, continuerà a essere un punto di riferimento e ritrovarlo qui al Milan significa tanto".  

IL PRECEDENTE CON TOMORI
"Non abbiamo ancora avuto modo di parlare di quella finale di Youth League in cui ci siamo incontrati, ma lo faremo, posso dire però che è un grande piacere ritrovare anche lui". 

IL NUMERO DI MAGLIA
"Il numero 5 e il 3 sono quelli che tipicamente vengono assegnati al terzino sinistro. Essendo chiaramente occupato il numero 3, ho scelto il 5". 

IL NUCLEO FRANCESE
"Sono felice che ci siano anche loro, possono aiutarmi nelle difficoltà che si possono incontrare, dentro e fuori dal campo. Mi faranno sentire sicuramente più a mio agio". 


Sono disponibili le nuove Home e Away Jersey di PUMA per la stagione 2021/22: acquistale ora!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner