coppa-italia13 gennaio 2022

MILAN-GENOA: MATCH PREVIEW

Parte la Coppa Italia Frecciarossa della squadra di Pioli: la nostra analisi degli Ottavi di Finale

Di nuovo San Siro, stavolta per l'esordio stagionale in Coppa Italia. Una settimana dopo la vittoria sulla Roma che ha aperto il nuovo anno del Milan di Stefano Pioli, i rossoneri scendono in campo per una sfida a eliminazione diretta da vincere. Di fronte il Genoa di Andriy Shevchenko, per la prima volta a San Siro da allenatore avversario (l'ucraino è in attesa di una possibile negativizzazione al Covid-19), e di Mauro Tassotti. Nell'attesa del calcio d'inizio previsto per le 21.00, andiamo a presentare l'incontro con la nostra Match Preview.

QUI MILANELLO
Rispetto al successo a Venezia due recuperi dalla lista degli indisponibili per Stefano Pioli, quelli di Fikayo Tomori e Ciprian Tătăruşanu. Sicura, invece, l'assenza di Zlatan Ibrahimović che sconterà questa sera un turno di squalifica legato alla Coppa Italia. Il match di stasera potrebbe vedere in campo delle novità dal primo minuto: ad esempio il ritorno tra i titolari di Ante Rebić, pienamente recuperato dopo il rientro tra i convocati contro la Roma e i 28' giocati domenica al Penzo. Possibile anche l'impiego di Sandro Tonali, sicuro assente - sempre per squalifica - lunedì pomeriggio contro lo Spezia in campionato.

"Dovremo fare del nostro meglio per vincere la partita di domani, sarà un'opportunità per continuare il nostro momento positivo", ha detto alla vigilia Mister Stefano Pioli. "La partita presenterà difficoltà diverse rispetto alle ultime sfide di campionato, il Genoa gioca un calcio compatto e aggressivo, dovremo essere molto lucidi e puliti dal punto di vista tecnico".

Caricamento...

QUI GENOA
I rossoblu, attualmente penultimi in campionato con 12 punti in 21 partite giocate, si sono qualificati agli Ottavi di Finale dopo aver battuto il Perugia ai 32esimi per 3-2 e la Salernitana ai 16esimi per 1-0. Diversi i giocatori recuperati nelle ultime settimane per Shevchenko, che rispetto alla sfida col Milan in campionato potrà ad esempio scegliere tra tre elementi d'esperienza come Felipe Caicedo, Mattia Destro - ex di giornata, 15 presenze e 3 gol con il Milan nel 2014/15 - e Goran Pandev. Nessun giocatore squalificato in casa genoana; sicura l'indisponibilità di Cambiaso oltre a quella di tre giocatori positivi al Covid-19 (le cui generalità non sono state rese note). Possibile l'alternanza tra i pali tra il campione d'Europa Sirigu e il croato Adrian Šemper.

PRE-PARTITA
Per la sesta stagione consecutiva i rossoneri entrano in gioco in Coppa Italia negli Ottavi di Finale, turno della competizione che ha sempre visto il Milan qualificarsi ai Quarti dal 2010 in poi. Milan e Genoa si ritrovano dopo un mese e mezzo dall'ultimo incontro di campionato: il 3-0 rossonero al Ferraris dello scorso 1° dicembre. L'ultimo precedente - di cinque totali, con il primo che risale al lontano 1937 - in Coppa Italia, invece, è ben più datato: 21 agosto 1985, fase a gironi, 2-2 sul campo dei rossoblu con la rete di Virdis e l'autogol di Mileti. L'ultima vittoria è invece del settembre 1982, sempre per la fase a gironi: allora finì 3-2 per il Milan con il gol di Serena e la doppietta di Jordan.

DOVE VEDERE IL MILAN IN TV
Milan-Genoa
sarà trasmessa in Italia in esclusiva da Canale 5. Sui canali rossoneri, invece, l'appuntamento è con il Matchday di Milan TV, disponibile in abbonamento su SKY (canale 230), all'interno del palinsesto di DAZN o di Amazon Prime Video Channels, in abbonamento a €3.99 al mese con quindici giorni di prova gratuita. La diretta del pre-partita rossonero si aprirà alle 19.45, fino ad arrivare a ridosso del calcio d'inizio di San Siro. Al termine, spazio alle interviste a caldo e alla conferenza stampa di Mister Pioli. Da non perdere la diretta live su Twitter e la copertura su acmilan.com e AC Milan Official App.

QUI COPPA ITALIA
A dirigere Milan-Genoa sarà il 41enne Gianluca Aureliano, fischietto della sezione di Bologna che ha già arbitrato in questa stagione la squadra di Pioli in occasione di Milan-Torino: l'1-0 dello scorso 26 ottobre è il primo e unico precedente dei rossoneri con l'arbitro bolognese. Ad assisterlo i guardalinee Alassio e De Meo, oltre al quarto uomo Rapuano. Al VAR ci sarà Prontera, coadiuvato da Preti.

L'incontro tra Milan e Genoa fa parte degli Ottavi di Finale della Coppa Italia 2021/22, turno in cui entrano in gioco le prime otto classificate della Serie A 2020/21. Il programma si è aperto ieri con Atalanta-Venezia 2-0, mentre oggi si giocherà anche Napoli-Fiorentina (18.00). Settimana prossima previsti gli altri cinque incontri: martedì 18 Lazio-Udinese alle 17.30 (chi vince sfiderà ai Quarti di Finale, in trasferta, la vincente di Milan-Genoa) e Juventus-Sampdoria alle 21.00; mercoledì 19 Sassuolo-Cagliari alle 17.30 e Inter-Empoli alle 21.00; giovedì 20 Roma-Lecce alle 21.00.


Sono disponibili le maglie PUMA AC Milan per la stagione 2021/22: acquistale ora!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner