europa-league11 marzo 2021

MILAN CON LA TESTA GIUSTA: 1-1 A OLD TRAFFORD

Red Devils avanti con il gol di Diallo, nel recupero Kjær acciuffa un pareggio d'oro

Un pareggio meritato, a Old Trafford, dopo una bellissima prestazione. Un Milan enorme ha avuto la forza e la bravura di riprendere il Manchester United in casa sua: 1-1 nell'andata degli Ottavi di finale di Europa League, gol nella ripresa di Diallo e Kjær. I rossoneri hanno tenuto testa a un avversario di grande qualità, gettando il cuore oltre l'ostacolo e trovando un pari molto prezioso in ottica qualificazione. Per Simon non c'era occasione e serata migliore per la prima rete in rossonero, una splendida incornata di testa quasi a tempo scaduto. Da segnalare anche due reti annullate al Diavolo nel primo tempo.

Solo applausi alla squadra, ancora una volta più forte delle assenze e in campo con personalità e idee chiare, gioco e coraggio. Una prova di maturità superata a pieni voti, anche se il ritorno a San Siro (giovedì prossimo) sarà tutto un altro film: una partita difficile, ma da giocare senza paura e con molte speranze in più. Una serata positiva, che avrà fatto gioire anche i nostri tifosi. Adesso di nuovo testa al campionato, in arrivo l'ennesimo big match: domenica 14 marzo alle 20.45 a San Siro arriverà il Napoli. Bravissimi ragazzi.

GUARDA: LA GALLERY DI MANCHESTER UTD-MILAN

LA CRONACA

Ottimo l'approccio del Milan, al quale in apertura vengono annullati due gol: al 5' per il fuorigioco di Leão al momento dello scatto verso la porta; all'11' per il tocco di braccio di Kessie - sanzionato dal VAR - prima di uno meraviglioso collo destro dalla distanza. Al 26' Krunić perde l'attimo in piena area, al 31' Saelemeakers impegna Henderson dopo una ripartenza veloce. I padroni di casa, mai insidiosi a parte un tiro di Martial deviato da Donnarumma in avvio, si rendono pericolosissimi al 38': sugli sviluppi di un angolo, Fernandes spizza di testa e Maguire colpisce il palo da zero metri a porta spalancata. Duplice fischio.

Lo United inizia più feroce la ripresa e al 50' la sblocca: il lancio di Fernandes scavalca Tomori e il colpo di testa di Diallo sorprende Donnarumma in pallonetto. I rossoneri reagiscono, al 58' mancino sporco di Kessie deviato da Henderson e al 64' destro sbilenco di Krunić. Ancora (grande) occasione per Rade, che al 65' non inquadra lo specchio in corsa di testa; poi ci prova anche Saelemaekers dal limite, troppo debole. Al 72' James si divora il raddoppio, deviando male sottomisura il cross di Greenwood. Nel finale il Diavolo spinge e nel recupero (92') trova il pareggio: da corner, Kjær svetta e batte Henderson. Triplice fischio.

IL TABELLINO

MANCHESTER UNITED-MILAN 1-1

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Henderson; Wan-Bissaka (29'st Williams), Bailly, Maguire, Telles; McTominay, Matić; James (29'st Shaw), Fernandes (29'st Fred), Martial (1'st Diallo); Greenwood. A disp.: Bishop, Grant; Lindelöf, Tuanzebe; Shoretire. All.: Solskjær.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria (29'st Kalulu), Kjær, Tomori, Dalot; Meïte, Kessie; Saelemaekers (24'st Castillejo), Díaz (24'st Tonali), Krunić; Leão. A disp.: A. Donnarumma, Tătărușanu; Gabbia; Tonin. All.: Pioli.

Arbitro: Vinčić (SLO).
Gol: 5'st Diallo (MU), 47'st Kjær (M).
Ammoniti: 18' Saelemaekers (M), 10'st McTominay (MU).


KIT gara, abbigliamento, accessori, idee regalo e molto altro: visita lo Store online AC Milan!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner