focus31 agosto 2021

TIÉMOUÉ BAKAYOKO: IL NOSTRO FOCUS

Alla riscoperta del mediano francese: caratteristiche, carriera e curiosità

Un gradito ritorno. Tiémoué Bakayoko riabbraccia il Milan dopo averlo lasciato nel 2019. Una sola stagione ma ricca, un legame forte che si è interrotto ma è rimasto sempre vivo. E così, alla fine di questa sessione di mercato, il francese di origini ivoriane classe '94 si riveste di nuovo di rossonero. Un acquisto importante, una scelta precisa da parte della dirigenza: Bakayoko garantisce esperienza, personalità e sostanza; muscoli e tecnica per rafforzare il centrocampo e completare un reparto nevralgico del campo.

Conosce l'ambiente, conosce il campionato italiano, ripassato nell'annata appena passata con la maglia del Napoli. Nella mediana di Pioli si sposa ottimamente per caratteristiche, in grado di svolgere a suo agio i compiti che gli verranno richiesti. Una soluzione in più, una risorsa per dare una mano a tutta la squadra in termini di gestione e di manovra. 189 cm per 77 kg, potenza e controllo; magari anche qualche gol, merce rara ma preziosa in carriera.

Una carriera partita da lontano, in Francia, nel Rennes in particolare nel quale ha giocato nelle giovanili fino all'esordio tra i professionisti nel 2013. In Ligue 1 è arrivato presto anche il primo gol, così come gli occhi del Monaco che lo ha ingaggiato nel 2014. Nel Principato ha vissuto la più lunga esperienza in un singolo Club (2014-17 e 2019-20), vincendo un campionato e assaporando il palcoscenico della Champions League. Lo ha fatto anche dal 2017 con la maglia del Chelsea.

Ai Blues non ha lasciato il segno, alzando però una Supercoppa Europea e una Coppa d'Inghilterra, da lì sono iniziati una serie di viaggi in prestito: dal Milan al Milan, passando (ancora) per il Monaco e il Napoli (dove ha ritrovato Gattuso). In rossonero gli è servito un periodo di adattamento, dopodiché ha fatto la differenza - e a tratti dominato - in mediana. In totale vanta 272 presenze e 13 gol. Capitolo Nazionale: convocato in U16, ha scalato tutte le Under, per poi debuttare nella formazione maggiore nel 2017.


Sono disponibili le maglie PUMA per la stagione 2021/22: acquistale ora!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner