nazionali08 settembre 2021

KJÆR A SEGNO, ESORDIO PER HERNÁNDEZ

Vincono Danimarca, Francia, Senegal e Italia U21, pareggi per Bosnia e Algeria

Sono stati cinque i rossoneri scesi in campo nella penultima serata dedicata alle Nazionali. La copertina se la prende Simon Kjær: il capitano della Danimarca ha segnato il secondo dei cinque gol grazie ai quali la sua squadra ha battuto Israele a Copenaghen (5-0) nella sesta giornata valida per le qualificazioni al Mondiale 2022. Kjær, al 31' del primo tempo, è stato bravo a svettare in area e colpire di testa all'angolino la punizione calciata da Wass. Percorso netto, finora, per la Danimarca, in vetta al Gruppo F a punteggio pieno (18 punti).

Da sottolineare anche l'esordio ufficiale di Theo Hernández in Francia-Finlandia, titolare e impiegato dall'inizio alla fine a Lione: 2-0 il risultato in favore dei Les Bleus (doppietta di Griezmann) e primo posto nel Gruppo D a quota 12 punti. Panchina, invece, per Mike Maignan. Rade Krunić non ha preso parte al pareggio per 2-2 tra Bosnia-Erzegovina e Kazakistan a Zenica.

Vittoria per il Senegal di Fodé Ballo-Touré, per lui 61 minuti da terzino sinistro e 3-1 ai danni del Congo a Brazzaville. Pari per l'Algeria di Ismaël Bennacer, per lui novanta minuti e 1-1 contro il Burkina Faso a Marrakech. Successo prezioso per l'Italia U21 nelle qualificazioni all'Europeo 2023, 1-0 al Montenegro a Vicenza: Sandro Tonali ha agito come regista e capitano, panchina per Alessandro Plizzari.


È aperta la vendita per la sfida di San Siro contro la Lazio: acquista ora il tuo biglietto!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner