serie-a22 dicembre 2021

EMPOLI-MILAN: MATCH PREVIEW

L'avvicinamento al capitolo finale del 2021 in Serie A

Troppo importante finire bene l'anno, così come tornare a vincere dopo il doppio passo falso con Udinese e Napoli. Per farlo, il Milan dovrà battere l'Empoli a domicilio. Non certo una passeggiata ma un esame da superare come squadra. Ecco il Match Preview della nostra 19° giornata di Serie A:

QUI MILANELLO
I rossoneri vivono un periodo non facile, più di risultati che di prestazioni. Nei pochi giorni di lavoro a Milanello la buona notizia è il recupero di Theo Hernández, la cattiva l'assenza di Zlatan Ibrahimović per un sovraccarico al ginocchio. A guidare l'attacco ci penserà Olivier Giroud, in campo nel finale di Milan-Napoli e pronto a tornare titolare in campionato dopo quasi due mesi. Per il resto, qualche ballottaggio soprattutto nella trequarti per comporre il classico 4-2-3-1.

"Ci vorrà grande attenzione e determinazione contro una squadra vivace, rapida e ben allenata che potrà crearci delle difficoltà. Abbiamo le caratteristiche giuste per fare bene - le parole di Pioli nella conferenza stampa della vigilia -, dipenderà da noi. Vogliamo riprendere il nostro cammino, domani i tre punti sarebbero molto importanti per rimetterci in carreggiata".

QUI EMPOLI
L'Empoli è sicuramente la neopromossa che sta facendo meglio. La classifica è lì a dimostrarlo: la formazione toscana ha già conquistato 27 punti, a +17 dalla zona retrocessione e a -4 dalla zona Europa. Mister Andreazzoli conosce benissimo l'ambiente e ha le idee chiare: 4-3-1-2 dinamico e imprevedibile con Bajrami alle spalle di Pinamonti e Cutrone, ex della gara. Gli azzurri arrivano dal pareggio di La Spezia (1-1), in generale 28 gol segnati e 30 subiti per una differenza reti negativa, tra gli otto successi anche i colpacci in casa di Juve e Napoli.

"Ci siamo creati una situazione favorevole con tanto lavoro e sacrificio. Possiamo avere il privilegio di andare in campo un po' spensierati - le dichiarazioni di Andreazzoli -, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra: il nostro obiettivo è e rimane la quota salvezza. Mi aspetto molte difficoltà, tra lo scorso campionato e questo ha fatto numeri straordinari".

PRE-PARTITA
Il Milan non affronta l'Empoli dal febbraio 2019, 3-0 a San Siro. Invece al Castellani la gara non va in scena dal settembre 2018. Anche allora l'andata si giocò in Toscana, era la sesta giornata di Serie A e la formazione di Andreazzoli fermò sull'1-1 la squadra di Gattuso. Un pasticcio della difesa rossonera e le parate di Terracciano valsero pareggio e rammarico. Nel complesso sono 26 i precedenti tra Empoli e Milan in Serie A: i rossoneri conducono con 15 successi a tre, completano otto pareggi.

DOVE VEDERE IL MILAN IN TV
Empoli-Milan
sarà trasmessa in Italia da DAZN e SKY Sport. Sui canali rossoneri, invece, l'appuntamento è con il Matchday di Milan TV, disponibile in abbonamento su SKY (canale 230), all'interno del palinsesto di DAZN o di Amazon Prime Video Channels, in abbonamento a €3.99 al mese con quindici giorni di prova gratuita. La diretta si aprirà alle 19.30, fino ad arrivare a ridosso del calcio d'inizio del Castellani. Al termine, spazio alle interviste a caldo e alla conferenza stampa di Mister Pioli.

Dalle 20.40 appuntamento speciale anche sul canale Twitch di AC Milan, con la Live Reaction in compagnia di Francesco Specchia, Lollo, Garrincha delle Vibrazioni e non solo. Da non perdere la diretta live su Twitter e la copertura su acmilan.com e AC Milan Official App.

QUI SERIE A
Ad arbitrare Empoli-Milan sarà Marco Di Bello. Ad assisterlo, Pagliardini e Affatato guardalinee, Marini come quarto uomo e Mazzoleni (coadiuvato da Galetto) al VAR. Per il fischetto brindisino sarà la 130ª direzione in Serie A, undici i precedenti con i rossoneri (l'ultimo in Atalanta-Milan 2-3 a ottobre, in generale otto vittorie) e nove con gli azzurri (l'ultimo in Cagliari-Empoli 0-2 a settembre, in generale due vittorie).

La 19° giornata di Serie A si è già aperta martedì con Udinese-Salernitana (sospesa), Genoa-Atalanta 0-0 e Juventus-Cagliari 2-0. Nel pomeriggio di mercoledì si giocheranno Sassuolo-Bologna e Venezia-Lazio alle 16.30, poi Inter-Torino, Roma-Sampdoria ed Hellas Verona-Fiorentina alle 18.30, infine Empoli-Milan e Napoli-Spezia alle 20.45.

Questa la classifica attuale: Inter 43, Napoli e Milan 39, Atalanta* 38, Juventus* 34, Fiorentina e Roma 31, Lazio 28, Empoli 27, Torino 25, Bologna e Sassuolo 24, Hellas Verona 23, Udinese 20, Sampdoria 19, Venezia 17, Spezia 13, Genoa* 11, Cagliari* 10, Salernitana 8. (* una partita in più)


Sono disponibili le maglie PUMA AC Milan per la stagione 2021/22: acquistale ora!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner