serie-a10 settembre 2022

IL MILAN ESPUGNA MARASSI: 2-1 ALLA SAMP

Nonostante un tempo in inferiorità numerica i rossoneri centrano la prima vittoria in trasferta con i gol di Messias e Giroud

Il primo successo in trasferta del Milan 2022/23 è uno di quelli da ricordare, per difficoltà incontrate nel corso del match e peso specifico dei punti ottenuti. A Genova la Sampdoria cade per 2-1, nonostante i rossoneri abbiano giocato quasi l'intero secondo tempo in inferiorità numerica per una doppia ammonizione a Leão. Di Messias a inizio gara e di Giroud nella ripresa - in mezzo il momentaneo pareggio doriano con Đuričić - le reti di una partita che ci riporta, almeno momentaneamente, in testa alla classifica.

Dopo essere partiti forte, in vantaggio dopo appena 6', i rossoneri potevano accusare il colpo dell'inferiorità numerica seguita dal pari doriano. La squadra di Pioli, invece, ha reagito da grande, con carattere, mettendo in campo tutta la personalità dei suoi leader, su tutti Giroud, autore di una prova maiuscola, e Maignan, che grazie a due parate decisive ha suggellato la vittoria che permette al Milan di dare continuità ai tre punti del Derby e di avvicinarsi nel migliore dei modi ai prossimi due impegni casalinghi, gli ultimi del mese di settembre. Mercoledì alle 18.45 sarà tempo di Champions League contro la Dinamo Zagabria, domenica sera invece un altro big match contro il Napoli.

GUARDA: LA GALLERY DI SAMPDORIA-MILAN

LA CRONACA
Tre novità di formazione rispetto al Salisburgo, con il ritorno tra i titolari di Kjær, Pobega e Messias. Rossoneri subito in avanti al 2' con Leão, il cui tentativo è murato dalla difesa doriana, e poco dopo con Giroud che però pizzica appena il pallone. La Samp risponde con Rincón ma il Milan passa avanti al 6' con Messias, lesto a raccogliere con un gran inserimento l'assist di Leão. Al 12' una traversa colpita da Đuričić fa tremare la squadra di Pioli che però è messa bene in campo, rischiando poco. Al 22' viene annullato un gol a De Ketelaere per fuorigioco di Giroud, e nel finale di tempo i rossoneri vanno vicini al raddoppio proprio con l'attaccante francese, che al 41' impegna Audero con una girata di sinistro e al 42' non riesce a centrare lo specchio dopo aver anticipato Ferrari.

Il secondo tempo inizia con un colpo di scena: l'espulsione, per doppia ammonizione, di Leão a causa di un colpo fortuito in rovesciata a Ferrari. Il Milan prova a rispondere con una chance di Pobega, ma la Samp sfrutta la superiorità numerica e al 57' pareggia con un colpo di testa di Đuričić. L'ingresso di Tomori cambia l'assetto dei rossoneri che si schierano con la difesa a tre, e dopo un tentativo di Theo al 62' - destro da fuori respinto da Audero - al 66' è 2-1 per noi con un rigore perfetto di Giroud, concesso dopo un fallo di mano di Villar. La reazione doriana si concretizza, nell'immediato, con un mancino dal limite di Gabbiadini bloccato da Maignan al 72'. Spazio anche per l'esordio in rossonero di Vranckx, e all'86' la Samp sfiora il pari con una triplice occasione in pochi secondi: doppia parata di Maignan su Gabbiadini intervallata da un palo di Verre. Il forcing finale doriano non scaturisce occasioni importanti, al fischio finale è 1-2 per il Milan.

IL TABELLINO

SAMPDORIA-MILAN 1-2

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszyński (14'st Gabbiadini), Ferrari, Murillo, Augello; Villar (41'st Vieira); Léris, Rincón, Sabiri, Đuričić (33'st Verre); Caputo (33'st Quagliarella). A disp.: Ravaglia; Amione, Conti, Murru; Yepes; Pussetto. All.: Giampaolo.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjær, Kalulu, Hernández; Tonali, Pobega (33'st Vranckx); Messias (14'st Tomori), De Ketelaere (26'st Bennacer), Leão; Giroud. A disp.: Mirante, Tătărușanu; Ballo-Touré, Dest, Gabbia, Thiaw; Adli, Bakayoko, Díaz, Saelemaekers. All.: Pioli.

Arbitro: Fabbri di Ravenna.
Gol: 6' Messias (M), 12'st Đuričić (S), 22'st rig. Giroud (M).
Ammoniti: 17' Leão (M), 9'st Ferrari (S), 21'st Villar (S), 48'st Quagliarella (S), 50'st Augello (S), 51'st Léris (S).
Espulsi: 2'st Leão (M) per doppia ammonizione, 52'st Giampaolo (S).


Sono disponibili i Kit PUMA AC Milan per la stagione 2022/23: acquistali ora!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner