settore-giovanile02 maggio 2021

PRIMAVERA, ALTRO 1-1 ESTERNO

A Empoli apre un gol di Olzer, ma nella ripresa Belardinelli obbliga al pareggio

Un pareggio fedele alla gara, che sta stretto al Milan visto il primo tempo ma anche all'Empoli dopo la ripresa. La nostra Primavera ha ottenuto il secondo 1-1 consecutivo in trasferta dopo quello di Sassuolo, un punto che muove ancora la classifica senza però permettere un grande salto in avanti. Rammarico e sollievo per la squadra: rammarico per l'ottimo primo tempo con il vantaggio grazie all'ottava rete stagionale di capitan Olzer e diverse altre occasioni; sollievo per l'opaca ripresa con il pari di Belardinelli - favorito da una incertezza di Jungdal - e qualche palla-gol di troppo concessa.

I rossoneri, non al completo per via di alcune assenze importanti, hanno comunque giocato una prestazione positiva in casa di un avversario in forma, allungando la striscia di risultati utili e accorciando le distanze dal Sassuolo (-2), ovvero l'attuale ultima posizione per raggiungere i playoff. Nella prossima 22° giornata di campionato, sabato 8 maggio alle 11.00, il Diavolo ospiterà la Lazio al Vismara.

LA CRONACA

Prima volta da titolare in campionato per Filì e Robotti, si rivede Capone. Pronti, via e il Milan produce ripetute azioni offensive: Robotti manda alto da pochi passi, Hvalic devia il tentativo dalla distanza di Kerkez e Capone viene fermato in area in meno di un quarto d'ora. Proprio al 15' gol di Olzer: grande giocata di Roback che arriva al tiro, respinge corto il portiere e Jack ribadisce in rete. La partita è veloce, rossoneri in predominio e sempre pericolosi: Roback al 20' spizza impreciso e al 29' strozza troppo la conclusione. Robotti con un destro dal limite al 31', Olzer con un mancino su punizione defilata al 38' e Filì con una incornata sugli sviluppi di un angolo al 41' scaldano ancora le mani a Hvalic. A ridosso del riposo si vede l'Empoli, sale in cattedra Jungdal (dà una mano anche la traversa): miracoloso su Belardinelli e poi attento su Baldanzi.

In avvio di ripresa sembra non cambiare il copione del match, ma all'improvviso al 52' gli azzurri trovano il pareggio: da corner, Jungdal esce male e non trattiene, per Belardinelli è facile appoggiare a porta vuota. Ora l'inerzia favorisce i padroni di casa, più volte vicini al sorpasso: Belardinelli al 66' non inquadra lo specchio di testa sottomisura e qualche istante dopo da ottima posizione impegna Jungdal. Al 71' Asllani si inserisce in corsa rendendosi molto pericoloso, Andreas di nuovo provvidenziale. Diavolo che cambia pelle, cinque i cambi, ma non marcia. Anche se l'ultima occasione capita all'84' a N'Gbesso, alla sua botta dice di no il portiere avversario. Triplice fischio allo scadere di quattro minuti di recuperi.

Questo il commento finale di Mister Giunti: "Sono molto soddisfatto. Avevamo tante assenze, ma chi è sceso in campo ha giocato una prova importante come atteggiamento. I ragazzi hanno dato tutto, alla fine erano stremati. La prima mezz'ora è stata perfetta. Potevano anche andare 2-0, poi com'era prevedibile siamo calati e l'Empoli ha meritato il pareggio. Complimenti all'Empoli per la qualità del suo gioco e di tanti suoi calciatori. È stata una gara sempre aperta e bella da vedere. Questo punto ci permette di dare continuità di risultati ma soprattutto di prestazioni, la classifica è buona e adesso andiamo avanti col sorriso. Sono davvero contento per il ritorno di Capone, ha sofferto molto a stare fermo per diversi mesi".

IL TABELLINO

EMPOLI-MILAN 1-1

EMPOLI (4-3-1-2): Hvalic; Donati, Siniega, Pezzola, Rizza; Degli Innocenti (1'st Fazzini), Asllani, Belardinelli; Baldanzi (48'st Lombardi); Lipari (11'st Bozhanaj), Klimavičius (40'st Ekong). A disp.: Biagini; Fradella, Martini, Morelli, Riccioni; Sidibe, Simic; Manfredi. All.: Buscè.

MILAN (4-3-2-1): Jungdal; Coubis, Filì (26'st Cretti), Obaretin, Kerkez (30'st Oddi); Di Gesù, Frigerio, Robotti (15'st Bright); Capone (15'st N'Gbesso), Olzer (31'st Saco); Roback. A disp.: Moleri, Pseftis; Tolomello; Rossi. All.: Giunti.

Arbitro: Cavaliere di Paola.
Gol: 15' Olzer (M), 7'st Belardinelli (E).
Ammoniti: 33' Di Gesù (M).


Vuoi essere protagonista a San Siro al fianco dei rossoneri? Scopri come fare su together.acmilan.com!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner