statistiche01 maggio 2021

MILAN-BENEVENTO: I NUMERI DELLA SFIDA

Le statistiche prodotte dal campo dopo il successo rossonero

Tre punti e a capo. I rossoneri tornano alla vittoria in campionato e lo fanno battendo 2-0 il Benevento a San Siro grazie ai gol di Çalhanoğlu e Hernández. Buona la prestazione, ottimo il risultato in un momento difficile ma decisivo della stagione. Dopo il verdetto del campo, scopriamo i principali numeri prodotto dalla nostra 34° giornata di Serie A:

1- Era dal 2012/13 che il Milan non otteneva almeno 69 punti in una stagione di Serie A (72 in quell'occasione, ma a fine torneo).

2- Era dallo scorso febbraio (contro il Crotone) che il Milan non teneva la porta inviolata in un match di campionato a San Siro. 

3- Il Milan ha tentato 11 tiri nello specchio in questo incontro (5 dei quali con Ibrahimović), non ne ha mai effettuati di più in una gara di questa Serie A (11 anche contro il Crotone a febbraio).

4- A segno dopo 5 minuti e 36 secondi, il gol di Hakan Çalhanoğlu è il più rapido da inizio partita per il Milan in campionato nel 2021.

5- 17 dei 22 gol di Çalhanoğlu in Serie A sono stati segnati nel girone di ritorno. Hakan è il quarto giocatore turco capace di segnare 50 gol nei cinque maggiori campionati europei negli anni 2000, dopo Mevlüt Erdinç (92), Nihat Kahveci (76) e Halil Altintop (67). 

6- Theo Hernández è il primo difensore del Milan che ha segnato almeno 5 reti e servito almeno 5 assist in una singola stagione di Serie A dal 2004/05 ad oggi.

7- Theo Hernández ha segnato tutti i suoi 5 gol in questo campionato in casa e nei secondi tempi. 

8- Il Benevento è la 100ª squadra affrontata nei cinque maggiori campionati europei da Zlatan Ibrahimović, nessuno ha giocato contro più avversarie differenti negli anni 2000 (100 tonde anche per Gabriel Heinze).


Vuoi essere protagonista a San Siro al fianco dei rossoneri? Scopri come fare su together.acmilan.com!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner