statistiche22 gennaio 2022

10 CURIOSITÀ SU MILAN-JUVENTUS

Le principali statistiche verso la 23ª giornata di Serie A dei rossoneri

Milan-Juventus è uno degli appuntamenti che segnano una stagione. Una partita dalla grande storia e dall'importantissimo presente, con i rossoneri che vogliono rilanciarsi dopo la sconfitta con lo Spezia e i bianconeri che cercano punti per continuare la rincorsa alla zona Champions League. Nell'attesa del calcio d'inizio, previsto per le 20.45 di domani, ecco alcune curiosità e statistiche sulla sfida che chiuderà la 23ª giornata di Serie A:

SCONTRI DIRETTI
1- 173 i precedenti in Serie A tra rossoneri e bianconeri. Il Milan è sia la squadra che ha sconfitto più volte la Juventus in campionato (51), sia quella contro cui i bianconeri hanno pareggiato di più nel torneo (55). Sono 67, invece, i successi della Juve.

2- A San Siro il bilancio sorride ai rossoneri: 29 le vittorie del Milan a fronte di 33 pareggi e 24 successi della Juventus.

STATO DI FORMA
3- La squadra di Stefano Pioli ha ottenuto 48 punti in questo campionato, appena uno in meno rispetto alla scorsa stagione dopo lo stesso numero di gare (22).

STATISTICHE GENERALI
4- Il Milan è la squadra che ha segnato più gol in questa Serie A in seguito a sequenze su azione di almeno 10 passaggi: otto, ben sei in più della Juventus (due), nonostante i bianconeri contino più sequenze di questo tipo terminate con un tiro o con un tocco in area avversaria (60 contro le 49 dei rossoneri).

FOCUS GIOCATORI
5- Zlatan Ibrahimović - uno degli ex di giornata con 70 presenze e 23 gol con la maglia della Juventus in Serie A tra il 2004 e il 2006 - ha realizzato due gol contro i bianconeri nel torneo, entrambi a San Siro con il Milan (ottobre 2010 e luglio 2020). Ibra potrebbe diventare il marcatore più anziano a segnare contro la Juventus in Serie A (40 anni e 112 giorni domenica), superando Silvio Piola (39 anni e 174 giorni nel 1953).

6- Ante Rebić ha segnato nelle sue ultime tre sfide di campionato contro la Juventus: nell'era dei tre punti a vittoria (dal 1994/95) solo Mauro Icardi ha trovato il gol in più match consecutivi contro i bianconeri in Serie A. Quello della gara d'andata a oggi rappresenta l'ultimo gol in campionato dell'attaccante croato.

7- Rafael Leão è stato coinvolto in gol in ciascuna delle sue ultime quattro presenze con il Milan in tutte le competizioni (tre reti, due assist), un record per lui in rossonero. Leão - il giocatore che ha più dribbling riusciti in campionato con 50 - ha preso parte a una rete rossonera in ciascuno degli ultimi due precedenti a San Siro tra Milan e Juventus.

8- Tutte e cinque le reti di Olivier Giroud in Serie A sono arrivate in casa: nella storia della competizione, solo Rocco Ranelli (8), Mario David (6) e Paolo Di Canio (6) hanno realizzato più reti dell'attaccante francese con la maglia del Milan senza mai andare a segno a trasferta.

9- Per due giocatori rossoneri l'ultima marcatura interna in Serie A è arrivata contro la Juventus: Davide Calabria (gennaio 2021) e Alessandro Florenzi (maggio 2019, con la maglia della Roma).

FOCUS ALLENATORI
10- 133 gli incontri per Massimiliano Allegri sulla panchina del Milan in Serie A, con 74 successi, 34 pareggi e 25 sconfitte.


KIT gara, abbigliamento, accessori, idee regalo e molto altro: visita lo Store online AC Milan!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner