storia01 ottobre 2020

#TBT: JORGE JESUS E RONALDINHO

Il Milan e le portoghesi: l'ultimo precedente

L'ultimo precedente europeo in Coppa UEFA/Europa League contro una squadra portoghese, per il Milan risale al novembre 2008. Se oggi è Mario Silva, allenatore del Rio Ave, ad attendere i rossoneri all'Estadio di Vila do Conde da 10mila posti, all'epoca era Jorge Jesus, con il suo Sporting Braga, a dover giocare in gara secca, ma all'interno di un girone all'italiana, a San Siro contro il Milan. 

Oggi Jorge Jesus è un allenatore consacrato, ha vinto tantissimo con il Flamengo, e su di lui ha investito tantissimo il Benfica per farlo tornare in patria, ma 12 anni fa era poco più di un allenatore innovativo ed emergente. Il suo Sporting Braga era atteso a Milano come una vittima designata, anche se le cose in campo andarono diversamente.

All'inizio del 93', davanti a poco più di 10mila spettatori a San Siro, il Milan era ancora sullo 0-0. Solo una maglia assoluta di Ronaldinho, sull'ultima palla importante della partita, riuscì a mettere la palla all'incrocio dei pali della porta difesa da Eduardo e a vincere la partita. Lo Sporting Braga aveva tenuto botta, era stato ben messo in campo. 

In quella stagione arrivò quinto in campionato e Jorge Jesus nell'estate del 2009 venne chiamato per la prima volta sulla panchina del Benfica. Da lì è iniziata la sua grande ascesa. Rio Ave-Milan sarà Mario Silva contro Pioli, entrambi ex difensori. Mario Silva ha già allenato entrambe le squadre di Oporto, sia il Porto che il Boavista, ma ora è concentratissimo solo sul Milan.


Sono disponibili le nuove maglie per la stagione 2020/21: visita lo Store online AC Milan!

Condividi su:

Ultime news

I nostri partner