25 gennaio 2019

IL MILAN DICE NO AL RAZZISMO

Il Club vuole dare un segnale forte e concreto contro le discriminazioni, sia in campo che fuori

Rispetto. Per tutti. Sempre. Alessio Romagnoli scende in campo per dire no a ogni forma di razzismo. Passione e rispetto sono le parole chiave che il Milan, attraverso il suo Capitano, vuole trasmettere ai propri tifosi e a tutto il mondo del calcio.

Il Club rossonero, con un video diffuso su tutte le proprie piattaforme social e che sarà proiettato sui maxi schermi di San Siro nel warm up di Milan-Napoli, vuole dare un segnale forte e concreto contro le discriminazioni, sia in campo che fuori.

“I colori del Milan esprimono passione, agonismo e rispetto degli avversari. I nostri colori devono unire, non dividere. E allora, questa sera a San Siro tutti uniti per il Milan. Ma, ogni giorno la partita da vincere, tutti insieme, è contro il razzismo. Rispetto. Per tutti. Sempre”, questo il messaggio di Alessio Romagnoli e di tutto il Milan.

Selezionate per te

Club  

LE PAROLE DI IVAN GAZIDIS

<p>L'a.d. rossonero ha parlato al termine dell'ultima gara di campionato a Ferrara</p>

Club  

PAOLO SCARONI ENTRA A FAR PARTE DEL CDA DELLA LEGA SERIE A

<p>Paolo Scaroni eletto membro del consiglio di amministrazione della Lega Serie A</p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan