15 ottobre 2019

OP-ED: ISOLANO E ROSSONERO

Pietro, sardo, racconta la sua prima volta a San Siro dopo tanti anni di attesa

Nascere su un'isola ed essere tifoso rossonero sin da piccolo, col passare degli anni ti fa prendere consapevolezza che è come essere un tifoso penalizzato, quasi a metà. Il tuo più grande sogno diventa, man mano che gli anni passano, quello di poter vedere la tua squadra del cuore giocare nella sua casa, a San Siro. Nel 2014, dopo 43 anni di attesa, sono riuscito a realizzare quel sogno insieme a mia figlia 17enne e milanista come me. Partita di Champions League, Milan-Atletico Madrid (purtroppo funesta per noi).

Il ricordo più bello e più emozionante è stato senza dubbio l'arrivo davanti a San Siro illuminato come un'astronave, la fila ai tornelli, le scale e poi, ecco la casa di tutti i milanisti. Ricordo di essere rimasto paralizzato dall'emozione nel vedere quel prato e la bandiere della curva sud sventolare, e mi pare ancora di sentire la voce di mia figlia che mi guarda e sorridendo con dolcezza mi chiede... Ma stai piangendo? Sì, stavo piangendo per la gioia di sentirmi a casa, in mezzo a migliaia di persone come me.

di Pietro Caval

Lontani ma tremendamente vicini, fino a incontrarsi. Pietro e il Milan, distanti centinaia di chilometri, si sono incontrati in una notte di Champions League. L'ultima notte di Champions League a San Siro per i rossoneri. E, nonostante una sconfitta immeritata, resterà per lui una serata indimenticabile. Dalla Sardegna a San Siro dopo più di 40 anni di attesa, per amore del Milan: grazie Pietro. 

OP-ED è la tua storia in rossonero, è il tuo racconto, è la tua prima volta, è la partita che non scorderai mai, la trasferta memorabile, la tua vittoria più bella, la tua emozione più grande vissuta con il Milan.

Raccontacela.

Ogni settimana raccoglieremo le vostre storie e ne sceglieremo una da pubblicare qui, su acmilan.com, sarà l'ennesima prova d'amore da parte dei tifosi per il Diavolo. Ti basterà compilare il form qui sotto e raccontarci la tua storia in rossonero, al resto pensiamo noi. Le storie pubblicate di settimana in settimana, saranno inserite in un box virtuale dove sceglieremo la storia più bella del mese. OP-ED è il Milan che ti ascolta e che ti legge, partecipa anche tu a un'esperienza unica nel suo genere. Scrivi la tua storia legata ai colori rossoneri, la più bella la pubblichiamo noi.

La storia del Milan è anche la tua storia.

Selezionate per te

Community  

OP-ED: 2007, LA RIVINCITA PERFETTA

<p>Per Raffele 31 ore di viaggio per raggiungere la 7&deg; Champions League ad Atene</p>

Community  

OP-ED: MILANISTA DA MEZZO SECOLO

<p>Il racconto di Bruna, rossonera dall'et&agrave; di 10 anni</p>

Community  

OP-ED: MEXES E BALOTELLI, CHE NOTTE A SIENA

<p>Le reti di Mario e Philippe nel finale ci regalano la qualificazione in Champions League</p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan