2 febbraio 2020

IL MILAN COMANDA ANCORA: 2-1 NEL DERBY

Le rossonere fanno festa, in rimonta, con i gol nella ripresa di Thorvaldsdottir e Giacinti

Ancora una volta, il Derby è rossonero. Dopo aver vinto all'andata e agli Ottavi di Coppa Italia, il Milan batte l'Inter anche al ritorno di campionato. Termina 2-1 allo stadio Brianteo di Monza, risultato di una gara difficile e combattuta. Le avversarie hanno lottato, dando il massimo e mettendo paura dopo il vantaggio a inizio ripresa, ma alla fine la differenza l'ha fatta il solito infinito cuore del Diavolo. Un'altra reazione di voglia e rabbia, un'altra rimonta, un altro successo. Decisivi i gol di Thorvaldsdottir e Giacinti, che ha reagito da capitano dopo il rigore sbagliato trascinando la squadra alla ribalta. Sono tre punti davvero molto pesanti, che in un colpo solo permettono di tornare al secondo posto in classifica al pari della Fiorentina (a quota 32 punti) e di accorciare dalla vetta (ora a -6). Archiviata la 14° giornata, nel prossimo weekend la Serie A femminile si fermerà per lasciare spazio all'andata dei Quarti di Coppa Italia (Milan-Fiorentina).

GUARDA: LA GALLERY DEL DERBY FEMMINILE

LA CRONACA
Sfida subito vivace. La prima occasione è nerazzurra all'8', con una doppia parata decisiva di Korenciova su Marinelli e poi su Tarenzi. Crescono le rossonere: all'11' Heroum sfiora la traversa dopo un colpo di testa; soprattutto al 22' Begić spreca una grande palla-gol calciando male a porta spalancata. Ancora occasioni: al 33' punizione di Tucceri Cimini e deviazione di Hovland, salva Aprile; al 37' destro di Giacinti e palla fuori di poco. A inizio ripresa le ospiti la sbloccano: al 51' il cross di Bartonova finisce in rete dopo lo stacco a vuoto di Tarenzi che beffa Korenciova. Non demorde il Milan, che ci prova al 55' con un tiro di Heroum e al 66' con un colpo di testa di Salvatori Rinaldi. Al 69' arriva il pareggio di Thorvaldsdottir, che segna grazie a un mancino potente all'angolino. Al 72' Giacinti ha un'enorme chance su calcio di rigore - fallo di mano di Merlo, espulsa -, ma dal dischetto manda a lato. Ma al 78' Valentina si rifà alla grande, firmando il 2-1 grazie a un sinistro al volo a incrociare che batte Aprile. Triplice fischio.

IL TABELLINO

MILAN-INTER 2-1

MILAN (4-3-3): Korenčiová; Bergamaschi (37'st Vitale), Hovland, Fusetti, Tucceri Cimini; Čonč, Jane, Heroum (16'st Mauri); Giacinti, Thorvaldsdottir, Begić (10'st Salvatori Rinaldi). A disp.: Piazza; Capelli, Carissimi, Kuliš; Longo, Tamborini. All.: Ganz.

INTER (4-4-2): Aprile; Merlo, D'Adda, Auvinen, Bartonova; Marinelli, Brustia (14'st Rincon), Alborghetti, Pandini; Tarenzi (41'st Van Kerkhoven), Baresi (31'st Debever). A disp.: Marchitelli; Capucci, Fracaros; Pisano, Santi; Goldoni. All.: Sorbi.

Arbitro: Sfira di Pordenone.
Gol: 6'st Bartonova (I), 24'st Thorvaldsdottir (M), 33'st Giacinti (M).
Ammonite: 32' Alborghetti (I), 16'st Bartonova (I), 44'st Marinelli (I).
Espulsa: 26'st Merlo (I) per doppia ammonizione.

 

Sono disponibili le maglie PUMA per la stagione 2019/2020! Visita lo Store online AC Milan!

Selezionate per te

Femminile  

A TAVAGNACCO È POKER ROSSONERO: 4-0

<p>La netta vittoria dopo una grande ripresa: gol di Tucceri Cimini, Giacinti, Thorvaldsdottir e Tamborini</p>

Femminile  

LA FIORENTINA SORPASSA IL MILAN: 2-1

<p>Non basta il gol di Salvatori Rinaldi: va alla viola l'andata dei Quarti di Coppa Italia</p>

Femminile  

IL MILAN DÀ SPETTACOLO: 6-3 AL PINK BARI

<p>Al Vismara le rossonere vincono e raggiungono il secondo posto. Tripletta di Giacinti</p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan