18 gennaio 2020

PRIMAVERA SHOW: 6-0 AL PORDENONE

Partita mai in discussione al Vismara: continua la marcia dei ragazzi di Mister Giunti

Dopo più di un mese di stop del campionato per la sosta invernale, riparte la marcia verso la Primavera 1 dei rossoneri. Nella prima del 2020, al Vismara, i ragazzi di Mister Giunti hanno battuto in modo netto e rotondo il Pordenone. Il 6-0 finale porta le firme di Maldini, Mionic, Pecorino, Tonin e la doppietta di Capanni. Una gara mai in discussione, che ha messo in luce - ancora una volta - tutte le qualità dei rossoneri, sicuri in fase di impostazione e spietati sotto porta. Con questa vittoria, il Milan mantiene il primo posto in classifica con 35 punti, preparandosi al meglio alla prossima trasferta in programma settimana prossima sul campo del Venezia.

GUARDA: LA GALLERY DELLA SFIDA

LA CRONACA
Rossoneri subito pimpanti in avvio. Al 17', infatti, Maldini sblocca la contesa con una splendida punizione dal limite dell'area col pallone che si insacca sotto al sette. Il gol mette subito in discesa la gara per il Milan, che al 27' raddoppia: appoggio ancora di Daniel Maldini per Mionic che con un gran destro a giro batte imparabilmente Ronco. Il Pordenone non riesce a reagire, e continua a subire gli affondi rossoneri che sfiorano il tris in diverse occasioni con Pecorino e Maldini. Ma è solo il preludio al terzo gol, che arriva al 52' con il cross basso di Brescianini per Pecorino che controlla e fa 3-0. Il Milan non si ferma e continua ad attaccare, trovando in pochi minuti il quarto e il quinto gol. Il protagonista, in entrambi i casi, è Luan Capanni, che prima con un tocco morbido dal limite dell'area, poi approfittando di un errore in impostazione della difesa ospite, firma il 5-0. Nel finale Maldini viene messo giù in area di rigore, e dagli undici metri Riccardo Tonin mette la sua firma e la parola fine al match: è 6-0 Milan.

LE DICHIARAZIONI

La soddisfazione rossonera per il largo successo nelle parole di Mister Giunti, Tommaso Merletti e Antonio Mionic.

IL TABELLINO

MILAN-PORDENONE 6-0

MILAN (4-3-1-2): Jungdal (28'st Moleri); Barazzetta, Merletti, Michelis, Stanga; Brescianini, Brambilla (15'st Sala), Mionic (15'st Oddi); Maldini; Pecorino (10'st Tonin), Capanni (28'st Olzer). A disp.: Paloschi, Tahar, Haidara, Frigerio, Capone. All.: Giunti.

PORDENONE (4-3-1-2): Ronco; Basso, Carraretto, Sautto, Yabre; Sanzovo, Cotali, Pinto; Sbaraini; Osayande (6'st Banse), Bertoli (6'st Secli). A disp.: Passador, Trentin, Feltrin, Mandato, Spader, Toffoli. All.: Favaretto.

Arbitro: Arace di Romagna.
Gol: 17' Maldini (M), 26' Mionic (M), 6'st Pecorino (M), 18'st Capanni (M), 21'st Capanni (M), 47'st Tonin (M).
Ammoniti: 18' Sautto (P).

 

È disponibile l'app ufficiale AC Milan: scaricala per avere accesso ai nostri contenuti esclusivi e per vivere ancora più da vicino il mondo rossonero!

Selezionate per te

Settore Giovanile  

PRIMAVERA MICIDIALE: 5-0, BRESCIA KO

<p>Doppietta di Colombo, gol di Capone, Capanni e Tonin: i rossoneri dilagano ancora al Vismara</p>

Settore Giovanile  

PRIMAVERA: MILAN-BRESCIA A PORTE CHIUSE

<p>La gara dei rossoneri, sabato alle 14.30 al Vismara, sar&agrave; live sull'App rossonera</p>

Settore Giovanile  

I RISULTATI DEL WEEKEND: U10 FORZA 7

<p>Primavera promossa. U12 e U11 scatenati: 7-0 e 13-0. Bene anche l'U10 femminile</p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan