2 agosto 2019

RAFAEL LEÃO: IL NOSTRO FOCUS

Il giovane portoghese è un nuovo attaccante a disposizione di Mister Giampaolo

Attaccante portoghese, 20 anni, Rafael Leão è un nuovo giocatore del Milan. Nato ad Almada da genitori angolani il 10 giugno 1999, ha giocato l'ultima stagione con la maglia dei francesi del LOSC Lille, con cui in Ligue 1 ha conquistato un prezioso secondo posto alle spalle del Paris Saint Germain. Giovane e con grandi margini di crescita, arriva in rossonero a titolo definitivo, per dare velocità e freschezza fisica al reparto offensivo di Mister Giampaolo.

Leão è un attaccante in grado di ricoprire più ruoli sul fronte offensivo: può muoversi da punta centrale così come da attaccante esterno, posizione in cui riesce spesso a scatenare la sua velocità e la sua potenza. Dotato di un fisico importante, 1.88cm per 81kg, è molto abile nel dribbling - tanto nello stretto quanto a campo aperto - e nel gioco aereo. Leão è uno dei tre giocatori nati dopo l’1/1/1999 ad aver realizzato almeno otto reti nei top-5 campionati europei 2018/19, assieme a Jadon Sancho del Borussia Dortmund e Kai Havertz del Bayer Leverkusen.

GUARDA ANCHE: L'INTERVISTA A RAFAEL LEÃO

Quella disputata in Francia è stata la sua prima vera stagione tra i professionisti, conclusa con 26 presenze e 8 reti tra Ligue 1 e Coppa di Francia. Rafael è uno dei giovani che si è maggiormente distinto nell'ultima stagione nel massimo campionato francese. Tra dicembre 2018 e gennaio 2019 è andato in rete per quattro partite consecutive: contro Nîmes, Tolosa, Caen e Amiens. È il giocatore più giovane ad aver segnato almeno due gol nella Ligue 1 2018/19 Il Lille lo aveva prelevato nell'estate del 2018 dallo Sporting Lisbona, società in cui è cresciuto calcisticamente. Nell'ultima annata in Portogallo, il 2017/18, lascia il segno specialmente in UEFA Youth League: in 6 partite segna 5 reti e fornisce 3 assist, conquistandosi così un'occasione in prima squadra, con cui aveva già giocato e segnato in Coppa di Portogallo il 12 ottobre nel 4-2 sull'ARC Oleiros.

Esordisce in Europa League il 22 febbraio 2018 contro l'Astana; in Liga NOS segna il suo primo gol nel big-match del 2 marzo 2018 contro il Porto, nientemeno che a Iker Casillas, un minuto dopo essere entrato in campo al posto dell'ex Roma Doumbia. Tra prima squadra, squadra B e U19, chiude la sua annata con 13 reti e 5 assist in 22 presenze.

Leão è entrato a far parte delle selezioni nazionali giovanili fin dall'U16, con cui ha esordito nell'ottobre 2014: ora è parte integrante dell'U21 di Rui Jorge, con cui ha partecipato alle qualificazioni per gli ultimi Europei. Con la maglia dell'U20 ha recentemente preso parte al Mondiale disputato in Polonia: 3 presenze e 1 rete, nel pareggio per 1-1 contro il Sudafrica. 

 

Sono disponibili le nuove maglie PUMA per la stagione 2019/20! Visita lo Store online AC Milan!

Selezionate per te

Statistiche  

VERONA-MILAN: I NUMERI DEL MATCH

<p>Sono sette i dati prodotti dalla sfida del Bentegodi</p>

Statistiche  

10 CURIOSITÀ SU VERONA-MILAN

<p>I rossoneri sono attesi da una trasferta tradizionalmente complicata</p>

Statistiche  

6 CURIOSITÀ SU ROMA-MILAN

<p>Prepariamoci all'esordio delle rossonere nella nuova Serie A femminile</p>

PRIMA SQUADRA

BIGLIETTI

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Milan