10

Brahim

Díaz

BrahimDíaz
#10

Data di nascita:03 agosto 1999

Luogo di nascita:Malaga

Nazionalità:Spagna

Altezza:171

Peso:59

Piede preferito:Sinistro

Al Milan dal:2021

Brahim Díaz, classe 1999, cresce calcisticamente nel Malaga, sua città natale, prima di entrare da giovanissimo, nel 2013, nell'Academy del Manchester City. Dopo gli esordi in Premier League e in Champions League tra la fine del 2017 e l'inizio del 2018, a gennaio 2019 torna in patria, acquistato dal Real Madrid.

Nonostante la forte concorrenza, segna 2 reti nelle 21 presenze che colleziona sotto la guida di Zinedine Zidane. Ambidestro, abile nel dribbling e negli spazi stretti, può giocare in diversi ruoli sul fronte d'attacco anche se tende a prediligere il ruolo di trequartista centrale. Fa parte della rosa che vince la Liga 2019/20, dove però le presenze in campionato sono soltanto 6. Da lì il prestito al Milan, dove non tarda molto a lasciare la sua impronta, segnando al debutto da titolare (e alla seconda presenza in rossonero) a Crotone il 27 settembre 2020.

Nel suo primo anno in rossonero Brahim è decisivo nel finale di stagione che riporta la squadra in Champions League dopo sette anni, con una serie di ottime prestazioni e un gol allo Stadium contro la Juventus. Importante anche il contributo nel 2021/22, soprattutto a inizio stagione con le reti decisive contro Sampdoria e Spezia e la gioia della rete ad Anfield contro il Liverpool. In totale, il suo bilancio rossonero (a giugno 2022) parla di 79 presenze e 11 gol tra tutte le competizioni.

I nostri partner